Sono stati ultimati i lavori di ristrutturazione per la realizzazione del servizio che accoglierà bambini dai dodici ai trentasei mesi. Il via il 18 ottobre, ora si raccolgono le iscrizioni. Disponibilità della struttura dalle 7,45 alle 18

Accanto alla materna ora arriva l’asilo nido

01/09/2004 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Elena Cerqui

Si sono aperte in questi giorni le iscrizioni per il nuo­vo asi­lo comu­nale di Maner­ba che aprirà i bat­ten­ti a par­tire da lunedì 18 otto­bre. La nuo­va strut­tura è frut­to dei lavori di sis­temazione svolti durante gli uti­mi mesi all’edificio che si tro­va in via Don Ange­lo Meri­ci, a fian­co del­la scuo­la mater­na, nel cen­tro del comune garde­sano. Al nuo­vo servizio potran­no accedere tut­ti i bam­bi­ni che abbiano com­pi­u­to i dod­i­ci mesi fino ai trenta­sei, res­i­den­ti non solo a Maner­ba ma anche nei comu­ni lim­itrofi, dal momen­to che ci sono anco­ra posti a dis­po­sizione. Il micronido sarà quin­di una strut­tura nuo­vis­si­ma, dis­lo­ca­ta tut­ta sul piano ter­ra per una super­fi­cie di 250 metri quadri e con l’ingresso prin­ci­pale che sarà pro­prio in comu­ni­cazione con la scuo­la mater­na, a dimostrazione di una col­lab­o­razione tra le due strut­ture ed un pros­egui­men­to nat­u­rale del­la vita dei bam­bi­ni. L’interno è sta­to stu­di­a­to apposi­ta­mente a «misura di bam­bi­no» con muri divi­sori bom­bati e mobili adat­ti per i più pic­coli. In questo modo gli ampi spazi comu­ni per­me­t­tono l’intrecciarsi delle varie attiv­ità ludi­co-educa­tive e nel con­tem­po pos­sono essere per­mu­tati in spazi più pic­coli a sec­on­da delle esi­gen­ze. La strut­tura è sta­ta data in ges­tione alla coop­er­a­ti­va sociale Area che seguirà i bam­bi­ni oltre che con edu­ca­tri­ci spe­cial­iz­zate anche con una psi­coter­apeu­ta a dis­po­sizione anche dei gen­i­tori. La modal­ità di fre­quen­za è varia per per­me­t­tere di venire incon­tro alle esi­gen­ze lavo­ra­tive di ogni famiglia. Vi sono due modal­ità di part-time: una mat­tuti­na che va dalle 7.45 alle 13; ed una pomerid­i­ana dalle 13 allo 18. Il prez­zo men­sile per l’una o l’altra modal­ità di part-time è di 330 euro. Altri­men­ti è pre­sente una pos­si­bil­ità full-time, dalle 7.45 alle 16, per un cos­to di 450 euro al mese. Vi è anche la pos­si­bil­ità dell’orario pro­l­un­ga­to, dalle 16 alle 18, ma l’importo men­sile ver­rà deciso solo dopo la ver­i­fi­ca del numero delle ade­sioni. Tutte le tar­iffe sono com­pren­sive sia dei pasti che dei pan­no­li­ni. L’iscrizione è da effet­tuar­si pres­so l’ufficio dei del comune di Maner­ba aper­to dal lunedì al ven­erdì dalle 9 alle 12 (il mer­coledì anche dalle 14.30 alle 17.30). Per mag­giori infor­mazioni è pos­si­bile con­tattare l’ufficio allo 0365 — 552533 o allo 0365 — 550518. Inoltre a par­tire dal 30 set­tem­bre sarà pos­si­bile inte­grare la doman­da d’iscrizione con la dichiarazione Isee, che per­me­tte di delin­eare le situ­azioni red­di­tu­ali e pat­ri­mo­ni­ali del­la famiglia, di modo che le famiglie con red­di­to bas­so pos­sono ottenere una riduzione del­la quo­ta men­sile. L’ufficio dei servizi sociali è a dis­po­sizione dei gen­i­tori sia per ulte­ri­ori infor­mazioni che per la com­pi­lazione del­la dichiarazione Isee.

Parole chiave: