All’Opera! All’Opera! Incontri per le scuole dedicati al Festival del Centenario

Opera Aperta AIDA
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione


In occasione della manifestazione MAGGIOSCUOLA, organizzata dall’Assessorato all’Istruzione del Comune di Verona, la Fondazione Arena di Verona propone ai ragazzi delle scuole due lezioni-concerto in Sala Filarmonica, in via Roma 3, come introduzione al prossimo Festival del Centenario 2013.

Opera Aperta AIDA

 

Il M° Fabio Fapanni, direttore musicale di palcoscenico di Fondazione Arena, con la collaborazione di cantanti lirici professionisti accompagnerà il giovane pubblico in un viaggio straordinario al centro dell’opera e del palcoscenico più grande del mondo: l’Arena di Verona.

GIOVEDÌ 16 MAGGIO ore 10.30 – Sala Filarmonica

Le cento candeline dell’Arena: dall’opera alla realizzazione di uno spettacolo areniano

Rigoletto, Il Trovatore, La Traviata, Roméo et Juliette.

VENERDÌ 17 MAGGIO ore 10.30 – Sala Filarmonica

La stagione in Arena del Centenario: l’Aida di Verdi tra passato e futuro

Dall’Aida storica del 1913 all’Aida dei prossimi cento anni per la regia della Fura dels Baus.

OPERA APERTA – AIDA
Domenica 19 maggio ore 12.00, Auditorium della Gran Guardia

Opera Aperta AIDA

 

Dopo il grande successo riscosso al Teatro Ristori il 12 maggio scorso, domenica 19 maggio alle ore 12.00 all’Auditorium della Gran Guardia la Fondazione Arena di Verona ripropone nell’ambito delle celebrazioni del Festival del Centenario il progetto di educazione musicale OPERA APERTA – AIDA, realizzato dai musicisti del team di “Disegnare Musica – Musica d’insieme per crescere”.

Lo spettacolo, inserito nel programma della manifestazione MAGGIOSCUOLA 2013 organizzata dall’Assessorato all’Istruzione del Comune di Verona, è il risultato del percorso intrapreso attorno all’opera verdiana Aida con i 480 alunni dagli 8 agli 11 anni, ed i loro docenti, di 20 classi di 8 istituti primari di Verona:

  • Scuola Uberti I.C. 1-Borgo Milano, capofila della Rete “Musica d’insieme per Crescere”;
  • Scuola Mons. Chiot I.C. 7-Stadio;
  • Scuola Giuliari I.C. 10-B.go Roma Est;
  • Scuola De Amicis I.C. 10-B.go Roma Est;
  • Scuola Solinas I.C. 2-Saval-Parona;
  • Scuola Simoni I.C. 21- Madonna di Campagna;
  • Scuola D. Mercante I.C. 21- Madonna di Campagna;
  • Scuola Dorigo I.C. 20-San Michele.

Ideazione, sviluppo, libretto, partitura didattica, testo scenico a cura di Elisabetta Garilli, Enrica Compri, Donata De Florian, Giordano Bruno Tedeschi.

Le strumentazioni per organico ridotto sono a cura del M° Tedeschi e di Linda Anzolin, le illustrazioni di Donata de Florian.

La realizzazione scenografica è curata da alunni ed insegnanti dei laboratori artistici della Scuola Mons. Chiot, in collaborazione con le operatrici del Servizio di Integrazione scolastica “ULSS 20” Dott.ssa Maria Giovanna Franceschini, Simonetta Ferrari e Maristella Turrini.

Hanno collaborato al progetto i Dirigenti Scolastici Renato Parisi, Rosanna Tirante, Luigi Bongiovanni e Lidia Marcazzan.

Si ringraziano Lucia Sebillo per la traduzione dei testi cantati di Aida nella “Lingua dei segni” e la referente esterna del progetto Ombretta Cecchinato.  

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per informazioni e prenotazioni:

UFFICIO FORMAZIONE FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Tel. (+39) 045 8051933 – Fax (+39) 045 590638

mail ufficio.formazione@arenadiverona.it

Commenti

commenti