Oggi pomeriggio

Auto d’epoca da ammirare in sfilata sul lungolago

05/06/2004 in Avvenimenti
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
d.ca.

Oggi, alle 14,30, 40 splen­dide auto­mo­bili d’epoca par­ti­ran­no da Coster­mano e rag­giunger­an­no Gar­da per il ses­to raduno Cit­tà di Verona, orga­niz­za­to dall’Historic cars club Verona. Dopo aver toc­ca­to Gar­da, il cor­teo pros­eguirà ver­so Capri­no, Lumi­ni e rag­giungerà San Zeno di Mon­tagna dove i parte­ci­pan­ti dovran­no super­are un con­trol­lo orario, a media impos­ta. Tor­nati sul­la Garde­sana ori­en­tale, costegger­an­no il lago attra­ver­san­do Castel­let­to, Pai, San Vig­ilio, per arrivare, intorno alle 17, sul lun­go­la­go regi­na Ade­laide di Gar­da. Domani il cor­teo par­tirà da Gar­da e rag­giungerà Verona toc­can­do sug­ges­tive local­ità del­la Valpo­li­cel­la. Le 40 auto, aut­en­tiche rar­ità, entr­eran­no in piaz­za delle Erbe ver­so le 11, sfil­er­an­no in piaz­z­aBra e torner­an­no sul lago. Fra le fuoris­erie iscritte, Jaguar, MG, Tri­umph, Maserati, Ac Ace, Fiat 508, Alfa Romeo, Lan­cia. Tro­feo del al pri­mo asso­lu­to, tro­feo Aci al pri­mo equipag­gio veronese. Gli equipag­gi proven­gono da Vene­to, Lom­bar­dia, Emil­ia Romagna, Trenti­no, Svizzera. «Verona con­ta migli­a­ia di appas­sion­ati di », spie­ga Luciano Olivieri, pres­i­dente dell’Historic cars club, «e la man­i­fes­tazione di oggi e domani rap­p­re­sen­ta un’occasione per tut­ti gli appas­sion­ati di sco­prire la raf­fi­na­ta tec­nolo­gia costrut­ti­va di auto­mo­bili di mez­zo sec­o­lo fa, quan­do a guidare era l’uomo, non il com­put­er di bor­do o il nav­i­ga­tore satel­litare». È gius­to ricor­dare che la sto­ria dell’automobilismo veronese annovera impor­tan­ti pio­nieri, fra cui Enri­co Ben­r­ra­di, inven­tore del­la pri­ma auto­mo­bile mossa da un motore a scop­pio ali­men­ta­to a ben­z­i­na, recen­te­mente restau­ra­ta dall’Automobile club Verona.

Parole chiave: -