Secondo fine settimana con centinaia di espositori

Da domani a domenica Riapre «Progetto casa»

15/09/2004 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo
f.d.c.

«Prog­et­to casa» riapre domani al Cen­tro Fiera di Mon­tichiari. La rasseg­na annuale ded­i­ca­ta alla casa, l’arredamento, gli sposi ed i com­ple­men­ti d’arredo, ha chiu­so il pri­mo fine set­ti­mana con un buon afflus­so di pub­bli­co. «Siamo sod­dis­fat­ti per ques­ta pri­ma parte del­la rasseg­na — con­fer­ma Rober­to Baruc­co, addet­to stam­pa del Cen­tro Fiera — men­tre i giudizi sul­la qual­ità dei prodot­ti e l’immagine che offre la fiera sono sta­ti pos­i­tivi e molto apprez­za­ti dagli orga­niz­za­tori». La 12ª edi­zione del­la fiera è sta­ta inau­gu­ra­ta saba­to scor­so con quat­tro padiglioni dove ci sono 215 espos­i­tori su un per­cor­so di due chilometri. «Una piacev­ole passeg­gia­ta poiché abbi­amo cre­ato angoli e spazi del tut­to nuovi — ave­va spie­ga­to Sal­va­tore Cul­casi, del­la seg­rete­ria del Cen­tro Fiera -, il padiglione cen­trale addirit­tura è sta­to uti­liz­za­to per for­mare un grande gia­rdi­no con aiuole, piante e fontane d’acqua». Un aspet­to che era piaci­u­to molto anche all’assessore provin­ciale Enri­co Mat­tin­zoli, con deleghe per l’ambiente e l’ecologia, pre­sente al taglio del nas­tro come rap­p­re­sen­tante del­la Provin­cia. Nei quat­tro padiglioni di «Prog­et­to casa» sono disponi­bili 24 mila metri qua­drati coop­er­ti, con espos­i­tori, che nel cor­so delle 12 edi­zioni han­no saputo ben equi­li­brare i con­cetti di moder­nità e tradizione. Le aziende pre­sen­ti selezion­ate proven­gono soprat­tut­to dalle province con­fi­nan­ti con Bres­cia come Verona, Cre­mona, Man­to­va e Berg­amo. In fiera si trovano arreda­men­ti di vario tipo, acces­sori per gia­rdi­no, servizi, tec­nolo­gie per la casa, e anche soci­età che orga­niz­zano le cer­i­monie nuziali. «Prog­et­to casa», riapre domani pomerig­gio alle 17 e i vis­i­ta­tori potran­no accedere fino a domeni­ca sera con i seguen­ti orari: ore 17–22 (domani e ven­erdì); ore 14–23 (saba­to); ore 10–22.30 domenica.

Commenti

commenti