Desenzano del Garda: al via il progetto “E…state in Lombardia”

Di Redazione

Una mano tesa alla popo­lazione che più di ogni altra ha subito le con­seguen­ze eco­nomiche e san­i­tarie del Coro­n­avirus, un’iniziativa tur­is­ti­ca di sol­i­da­ri­età per la regione di cui Desen­zano fa parte: tut­to questo è “E..state in Lom­bar­dia”, la cam­pagna tur­is­ti­ca sol­i­dale che mira a portare i lom­bar­di sul ter­ri­to­rio garde­sano, favoren­done la per­ma­nen­za gra­zie all’aiuto delle strut­ture ricettive locali.

IL PROGETTO

Un’idea che è nata da una duplice oppor­tu­nità per­ché da una parte per­me­t­terebbe al Comune e alla Cit­tà desen­zanese di inter­cettare quel­la ampia fet­ta di tur­isti lom­bar­di che nor­mal­mente spenderebbe le pro­prie vacanze estive all’estero, situ­azione che quest’anno si ver­i­ficherà in modo più ridot­to viste le con­dizioni mate­ri­ali e psi­co­logiche imposte dal Coro­n­avirus; dall’altra c’è invece la com­po­nente, com­ple­mentare, sol­i­dale con l’attuazione e la mes­sa in prat­i­ca di ciò che prevede l’iniziativa “E..state in Lom­bar­dia” a Desen­zano del Gar­da: i rap­p­re­sen­tan­ti e mem­bri del­la Con­sul­ta per l’imposta di sog­giorno han­no dato la loro disponi­bil­ità ad attuare scon­ti per i lom­bar­di che volessero sog­giornare nelle strut­ture ricettive di Desen­zano del Gar­da.

Gli scon­ti saran­no appli­cati a sec­on­da del­la strut­tura ospi­tante in quan­to l’offerta tur­is­ti­ca desen­zanese è molto etero­ge­nea per­ché com­prende hotel, case vacan­za, agri­t­ur­is­mi, camp­ing e altro anco­ra.

Hotels Pro­mo­tion, Asshotel, Desen­zano Hol­i­day, , la fed­er­azione Fai­ta, l’Associazione Bres­ciana Alber­ga­tori e Coldiret­ti Bres­cia han­no già dato il loro ben­estare alla pro­pos­ta dell’Amministrazione comu­nale e rac­coglier­an­no per­tan­to le ade­sioni dei loro asso­ciati all’iniziativa. Tut­ti col­oro che aderi­ran­no potran­no esporre il logo ded­i­ca­to a ques­ta cam­pagna tur­is­ti­co-sol­i­dale.

 

IL LOGO 

Uno stem­ma pen­sato apposi­ta­mente per “E..state in Lom­bar­dia” a Desen­zano del Gar­da dai min­i­mi det­tagli, fino alla visione com­ple­ta e totale dell’immagine: sono infat­ti pre­sen­ti al suo inter­no tutte le sfu­ma­ture dell’ambiente desen­zanese e garde­sano, col faro, uno degli emble­mi del­la cap­i­tale del Gar­da, a svettare sul verde dell’entroterra e delle colline moreniche e sul lago, grande pro­tag­o­nista del logo stes­so.

A fare da sfon­do a quest’unicum ter­ri­to­ri­ale, l’accoglienza dei col­ori dell’estate che sfu­mano dal gial­lo fino all’arancione, arrivan­do poi all’azzurro cielo con la scrit­ta del prog­et­to com­ple­to “Desen­zano del Gar­da, E..state in Lom­bar­dia”.

 

COME ADERIRE

Per quan­to riguar­da gli asso­ciati delle cat­e­gorie sopra citate, saran­no gli stes­si rap­p­re­sen­tan­ti a rac­cogliere le ade­sioni e a fornir­le agli uffi­ci comu­nali.

Per chi invece fos­se indipen­dente e desiderasse far parte del prog­et­to “E..state in Lom­bar­dia” sarà cre­a­ta sul sito comu­nale una pag­i­na ded­i­ca­ta in cui sarà pos­si­bile unir­si alla cam­pagna pro­mozionale.

 

IL COMMENTO DELLASSESSORE

L’assessore al Tur­is­mo : “Siamo con­tenti e sod­dis­fat­ti che questo prog­et­to sol­i­dale e tur­is­ti­co abbia già rac­colto le ade­sioni delle cat­e­gorie rap­p­re­sen­tan­ti dell’imposta di sog­giorno. Vuol dire che siamo tut­ti dis­posti a ten­dere una mano ai cit­ta­di­ni lom­bar­di, per tan­ti motivi. E’ un momen­to stori­co in cui molti ci stan­no chi­u­den­do le porte o comunque guardano alla Lom­bar­dia con dif­fi­den­za: la nos­tra invece è una pro­pos­ta che non è esclu­si­va, ma che mira a far risco­prire ai lom­bar­di stes­si i luoghi più bel­li del­la loro Regione. Chi­unque, ovvi­a­mente, è il ben­venu­to a Desen­zano e sem­pre lo sarà, a pre­scindere dal­la prove­nien­za. Una nuo­va espe­rien­za per i tur­isti, a prezzi con­tenu­ti, e un’opportunità di rilan­cio per il tur­is­mo garde­sano in una sta­gione che sarà comunque dif­fi­cile per tut­ti”.