Inter club, attesi alla festa Vieri, Ronaldo e Moratti

Domani al Centro fiera 500 commensali e 2500 tifosi

10/02/2002 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo
Montichiari

«Il mio sin­cero augu­rio è che man­i­fes­tazioni di tale por­ta­ta rap­p­re­senti­no un esem­pio di tan­gi­bile impeg­no per tut­ti i nos­tri Inter Club»: così scrive il pres­i­dente del­l’In­ter Mas­si­mo Morat­ti al comi­ta­to esec­u­ti­vo che ha orga­niz­za­to la «1ª Fes­ta Inter Club» del­la provin­cia di Bres­cia, che si svol­gerà domani sera al Cen­tro Fiera di Mon­tichiari. E prob­a­bil­mente ci sarà anche lui, il pres­i­dente, alle ore 19 per la cena ad invi­ti nel­la capi­ente sala del Ris­torante Cen­tro Fiera. Una cena che servirà anche per rac­cogliere fon­di che ver­ran­no ver­sa­ti ad Emer­gency, l’as­so­ci­azione inter­nazionale che si occu­pa di aiutare le per­sone col­pite dagli effet­ti scon­vol­gen­ti delle guerre. Saran­no oltre 500 i com­men­sali: rap­p­re­sen­tan­ti dei 27 club del Comi­ta­to provin­ciale, autorità, diri­gen­ti, ospi­ti e cal­ci­a­tori ner­az­zur­ri. Poi, quan­do il grup­po si sposterà nel­l’a­di­a­cente palas­port, come per magia i pre­sen­ti si molti­plicher­an­no per cinque: i tifosi, sec­on­do gli orga­niz­za­tori, saran­no almeno 2500. Ma il bomber Vieri ci sarà? «Non lo sap­pi­amo anco­ra — dicono Giuseppe Arde­si e Gabriele Zagra, rispet­ti­va­mente pres­i­dente esec­u­ti­vo e gen­er­al man­ag­er del comi­ta­to pro­mo­tore — tut­ti san­no che la domeni­ca può suc­cedere di tut­to. Gio­ca­tori che partono per la con­vo­cazione in nazionale, infor­tu­ni, altri impeg­ni. Quel che è cer­to è che la diri­gen­za ci ha promes­so una pre­sen­za ad altissi­mi liv­el­li, non esclusi quin­di il pres­i­dente Morat­ti e i gio­ca­tori Vieri e Ronal­do». Al pri­mo pos­to del comi­ta­to d’onore del­la fes­ta tro­vi­amo pro­prio Morat­ti, affi­an­ca­to dal­la sig­no­ra Mil­ly e da Bedy Morat­ti, nonché da Gino Stra­da, fonda­tore di Emer­gency, e la moglie Tere­sa Sar­ti, pres­i­dente del­l’as­so­ci­azione uman­i­taria. Si sono dati da fare parec­chio i 27 club bres­ciani per raci­mo­lare fon­di, atti­vare i tifosi, orga­niz­zare il tut­to e quin­di centi­na­ia di automezzi domani pomerig­gio arriver­an­no a Mon­tichiari prove­ni­en­ti da Bag­no­lo, Bot­ti­ci­no, Boveg­no, Bres­cia, Cal­ci­na­to, Camuno, Carpenedo­lo, Chiari, Desen­zano, Fiu­mi­cel­lo, Fran­ci­a­cor­ta, Ghe­di, Iseo, Limone, Lona­to, Lumez­zane, Marcheno, Mon­tichiari, Ospi­talet­to, Pom­piano, Pral­boino, Quin­zano, Riv­oltel­la, Salò, Sirmione, Verolan­uo­va e dal­la Val­ca­mon­i­ca. Lo spet­ta­co­lo inizierà alle ore 21, con una parte ded­i­ca­ta ad Emer­gency, che pre­sen­terà le sue final­ità, gra­zie all’in­ter­ven­to del­la pres­i­dente Tere­sa Sar­ti; seguiran­no gli sketch dei comi­ci cabaret­tisti Car­lo Pis­tari­no (coau­tore tra l’al­tro di «Scherzi a parte») e Alber­to Patruc­co, con­sacra­to lo scor­so anno a «Zelig». La sce­na del­la parte musi­cale ver­rà invece occu­pa­ta da Antonel­la Rug­giero, voce indi­men­ti­ca­bile dei Matia Bazar, men­tre Rober­to Scarpi­ni, diret­tore di Inter Chan­nel, pre­sen­terà la ser­a­ta. Non mancherà un ricor­do dell’avvocato Pep­pino Prisco, scom­par­so ai pri­mi di dicem­bre, con il Coro del­la Mon­tagna di Inzi­no. La fes­ta è patro­ci­na­ta, oltre che dal­la stes­sa soci­età sporti­va e da Emer­gency, anche dal­la Provin­cia di Bres­cia, dai comu­ni di Bres­cia e Mon­tichiari, nonché dal Cen­tro coor­di­na­men­to Inter Club di Milano. Fra i pre­mi in palio, una trasfer­ta a segui­to del­l’In­ter in una finale o semi­fi­nale di Cop­pa Uefa.

Commenti

commenti