Le regate per la conquista della Bandiera del lago si avviano verso le ultime date, con quattro lunghezze a dividere prima e seconda

Domina la Regina delle bisse

25/07/2007 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Alvaro Joppi

Quat­tro regate altret­tan­ti suc­ces­si. È con questo pok­er di vit­to­rie che la Regi­na Ade­laide, la bis­sa del team remiero La Roc­ca di Gar­da si è pre­sen­ta­ta saba­to scor­so alla rega­ta di Desen­zano, la quin­ta pro­va del cir­cuito remiero del Gar­da val­i­da per l’assegnazione del­la 2007.Un ciclo vit­to­rioso quel­lo del­l’e­quipag­gio com­pos­to da Mirko Poz­zani, Cris­t­ian March­esi­ni, Romo­lo Squar­zoni e Cris­t­ian Faraoni che rical­ca quel­lo del­lo scor­so anno del­la bis­sa . Un cam­pi­ona­to risul­ta­to alla fine però amaro per il quar­tet­to di rema­tori del Cen­tro Nau­ti­co di Bar­dolino, arriva­to alla con­clu­sione del cir­cuito remiero con un pal­mares di ben sette vit­to­rie con­sec­u­tive nelle regate di qual­i­fi­cazione, venne poi scon­fit­to nel­la rega­ta di chiusura, uni­ca val­i­da per l’assegnazione del­l’am­bito tro­feo. Ciò che non potrà suc­cedere quest’anno con il ritorno del cam­pi­ona­to a pun­ti e con i bis­saioli del­la Regi­na Ade­laide già in van­tag­gio di quat­tro lunghezze sui rivali di sem­pre di Bar­dolino, dopo le vit­to­rie con­se­gui­te nelle regate di Lazise, Gar­da, Iseo e Gardone.Un Palio che è arriva­to al giro di boa pro­prio con la rega­ta di saba­to in not­tur­na a Desen­zano, con in acqua i 16 equipag­gi sfi­dan­ti sud­di­visi in tre grup­pi; allineati nel­la bat­te­ria dei for­ti impeg­nati per la Bandiera del Lago assieme alla Regi­na Ade­laide, Bar­dolino, Portesina di San Felice, Sant’Angela Meri­ci e Ca’ Da Mosto entrambe di Desen­zano, Ichtya di Peschiera. Nel­la bat­te­ria di mez­zo, con in palio il tro­feo del­la in acqua: Pal­ma (Gar­da), Clu­san­i­na del lago d’Iseo, Fos­ca­ri­na (Gar­done), Preon­da (Bar­dolino), Vil­lanel­la (Gargnano).Ad aprire le sfide sono state le barche del pri­mo grup­po: Car­mag­no­la (Clu­sane), Benacum e Sant’Ercolano (entrambe di Toscolano-Mader­no), Bir­ba (Lazise) e Serenis­si­ma (Salò). Il pro­gram­ma del­la ser­a­ta ha vis­to alle 19.45 anche la sfi­la­ta dei fig­u­ran­ti e degli equipag­gi con sbandier­a­tori, segui­ta dalle danze dei Schuh­plat­ter e dal­la para­ta in acqua delle imbarcazioni.Il Cam­pi­ona­to Bandiera del Lago 2007 pros­egue a Peschiera (saba­to), a Salò (4 agos­to), con rega­ta finale a Bar­dolino (11 agosto).«Regina Ade­laide» di Gar­da appare inar­resta­bile. Una vit­to­ria chi­ave soprat­tut­to quel­la del­la sfi­da sulle acque del lago d’Iseo. la sua terza vit­to­ria con­sec­u­ti­va nel­la bat­te­ria dei più for­ti nel­la rega­ta del Bandiera del Lago 2007.Dopo il suc­ces­so con­se­gui­to nel­la rega­ta inagu­rale del palio remiero a Lazise e suc­ces­si­va­mente in quel­la di fronte al pub­bli­co di casa, la bis­sa con­dot­ta dal quar­tet­to di rema­tori com­pos­to da Mirko Poz­zani, Cris­t­ian March­esi­ni, Romo­lo Squar­zoni e Cris­t­ian Faraoni si è impos­ta anche in trasfer­ta infat­ti pro­prio sul lago d’Iseo davan­ti a un pub­bli­co numeroso e caloroso, soprat­tut­to nei con­fron­ti degli equipag­gi di casa.Nella pri­ma bat­te­ria è sta­ta Car­mag­no­la, bar­ca di casa a tagliare il tra­guar­do davan­ti a tut­ti prece­den­do Benacum di Toscolano Mader­no, Vil­lanel­la di Gargnano, Bir­ba di Lazise e Serenis­si­ma di Salò. Nel­la sec­on­da bat­te­ria si è impos­ta la Palo­ma di Gar­da con l’e­quipag­gio com­pos­to da Manuel e Fer­di­nan­do Sala, padre e figlio, Michele Berton­cel­li ed Alber­to Malfer, Sec­on­da la Ca’ Da Mosto di Desen­zano del Gar­da e a seguire Preon­da di Bar­dolino, Fos­ca­ri­na di Gar­done Riv­iera e Sant’ Ercolano di Toscolano Mader­no. Nel­la terza bat­te­ria vit­to­ria del­la Regi­na Ade­laide con 6′13″ segui­ta dal­l’eter­na rivale Bardolino