Numerose le manifestazioni, i concerti e le feste di primavera che movimentano sul Garda il lungo ponte di fine aprile.

Ecco le principlai manifestazioni di questo week-end

Di Luca Delpozzo
Alvaro Joppi

Numerose le man­i­fes­tazioni, i con­cer­ti e le feste di pri­mav­era che movi­men­tano sul Gar­da il lun­go ponte di fine aprile. OGGI, ven­er­di, Nel­la par­roc­chiale di inti­to­la­ta ai San­ti Severo e Nicolò alle 20.45 con­cer­to del­la War­wick­shire String orches­tra diret­ta dal mae­stro Michael Williamson, men­tre a Sirmione nel­la chiesa di San Pietro in Mavi­no è vis­itabile fino all’1maggio la mostra «L’arte sacra del­l’i­cona: incon­tro con la bellez­za». Una quar­an­ti­na le icone con­tem­po­ra­nee del­la scuo­la di Icono­grafia del­l’ opere di Gio­van­ni Mez­za­li­ra. Suor Pao­la del­lo Spir­i­to San­to e Sil­vana Bas­set­to esposte con orario 10/12–15/17.30.Prende il via a Pas­tren­go la quat­tro giorni di man­i­fes­tazioni per l’an­niver­sario del­la Car­i­ca (vedi arti­co­lo in ques­ta pag­i­na), men­tre cinque giorni sono ded­i­cati alla moun­tain bike a Riva per il set­ti­mo Bike Fes­ti­val, incon­tro internazionale.DOMANI Con­cer­to di musi­ca clas­si­ca a Mal­ce­sine, palaz­zo Cap­i­tani, alle 21, entra­ta lire 10.000, con il duo Mas­si­mo Pasi (flau­to) ed Egidio Colli­ni (chi­tar­ra), men­tre a Bar­dolino alle 21 nel­la par­roc­chiale con­cer­to spir­i­tuale del­la Filar­mon­i­ca bar­do­linese. Spet­ta­co­lo a tema reli­gioso nel­la par­roc­chiale di Cavaion (ore 21) con il duo voce-chi­tar­ra Alessan­dro De Negri e Michela Cor­di­oli: un alternar­si di recita­tivi accom­pa­g­nati dal­la chi­tar­ra; testi di don Fer­di­nan­do Ran­can. Doppio appun­ta­men­to a Capri­no a palaz­zo Car­lot­ti: alle 16 con il lab­o­ra­to­rio didat­ti­co (espe­rien­ze di com­po­sizione pit­tor­i­ca) e alle 17 per la pre­sen­tazione uffi­ciale degli atti del con­veg­no su «Scien­za, tec­ni­ca e pub­bli­co bene nel­l’­opera di Gio­van­ni Arduino», tenu­to a Verona nel feb­braio 1996. In piaz­za Aril­i­cense a Peschiera tré giorni con la mostra di pit­tura del grup­po pit­tori locali sul tema «Visioni di Peschiera», men­tre a Pas­tren­go con inizio alle ore 10 cer­i­mo­nia com­mem­o­ra­ti­va del­l’Ar­ma dei con a seguire l’in­au­gu­razione del con­cor­so nazionale di pit­tura «La Car­i­ca»; nel pomerig­gio cor­teo in car­roz­za, can­ti popo­lari e fol­cloris­ti­ci nelle cor­ti storiche e in ser­a­ta com­me­dia dialet­tale del­la com­pag­nia di Rober­to Puliero. Al cas­inò munic­i­pale di Arco con­tin­ua fino all’l mag­gio l’Eu­ro­pean bon­sai Asso­ci­a­tion Con­gress 2000, con­veg­no su scien­za, tec­ni­ca e mostra mer­ca­to di bon­sai con espo­sizione floro­vi­vais­ti­ca ai gia­r­di­ni pubblici.DOMENICA Al teatro Castel­lo Scaligero di Mal­ce­sine, ore 21, entra­ta gra­tui­ta, con­cer­to di fis­ar­mon­i­ca, men­tre a Peschiera alla stes­sa ora nel­la sala inti­to­la­ta a Pao­lo VI «Con­cer­ti di .mag­gio» a cura del­l’Ac­cad­e­mia musi­cale locale. Fes­ta d’inizio sta­gione alla base nau­ti­ca Sul­l’on­da di Lazise (por­to nuo­vo, ore 11) con pre­sen­tazione del pro­gram­ma e barche sociali, cock­tail di ben­venu­to «blu di blu» buf­fet in alle­gria. Passeg­gia­ta pri­maver­ile (dalle 9 alle 13) sul Monte Belpo pro­mossa dal W.W.F. di Caprino.LUNEDÌ 1 MAGGIO Ulti­ma gior­na­ta del­la «Fes­ta dei Fiori» a Castel­lare Lagusel­lo, occa­sione anche per vis­itare la ris­er­va nat­u­rale e la mostra per­ma­nente con rap­p­re­sen­tati gli aspet­ti nat­u­ral­is­ti­ci più sig­ni­fica­tivi. Con inizio alle 9.30 tavola roton­da «Itin­er­ari dei beni cul­tur­ali del ter­ri­to­rio garde­sano», rap­p­re­sen­tate le province di Man­to­va, Bros­cia, Verona e pre­sente Ade­lio Zanel­li pres­i­dente del­la nonché stu­diosi di quest’area. A Riva in chiusura del set­ti­mo Bike Fes­ti­val al piaz­za­le ex autostazione Warsten­ner Bike Marathon. Gior­na­ta ded­i­ca­ta allo sport a Pas­tren­go con cor­sa podis­ti­ca tra le colline e cor­sa ciclis­ti­ca per il 22° tro­feo Car­i­ca di Pastrengo.