Gienne Gennaio 2021

Buon anno!

E che sia vera­mente un anno migliore. La sper­an­za è che un vac­ci­no, o più vac­ci­ni riesca a regalar­ci un futuro migliore del­la realtà vis­su­ta nell’anno appe­na trascor­so. Un anno bises­to e funesto che ci ha mostra­to quan­to poco rius­ci­amo a fare con­tro queste situ­azioni che han­no mes­so in ginoc­chio e nel dolore molte famiglie e nel­la dis­per­azione molti imprenditori.

Iniziamo questo anno, il 13° del­la nos­tra avven­tu­ra edi­to­ri­ale, con una luce che si intravede là, in fon­do al tun­nel, sicuri delle nos­tre capac­ità a rea­gire e a ripren­dere, se pur fati­cosa­mente, i nos­tri impeg­ni. Cer­ta­mente non dob­bi­amo, e non dovre­mo, mai abbas­sare la guardia per­ché “lui”, il virus malefi­co è sem­pre lì dietro l’angolo.

L’immagine di cop­er­ti­na ci ripor­ta indi­etro di duemi­la anni e ci rende orgogliosi, noi bres­ciani, ma anche tut­ti i garde­sani di ques­ta pre­sen­za sapi­en­te­mente restau­ra­ta e rimes­sa alla vista del pub­bli­co.

Sì, alla vista del pub­bli­co per­ché sono cer­to ripren­der­e­mo a viag­gia­re, a vis­itare luoghi e local­ità ric­che di sto­ria cul­tura e bellezze, ripren­der­e­mo, sep­pur lenta­mente a fre­quentare luoghi di vil­leg­giatu­ra e luoghi d’arte, ripren­der­an­no i tur­isti a far ritorno in uno dei luoghi tur­is­ti­ci più bel­li e sug­ges­tivi del mon­do qual è il nos­tro . E noi, oper­a­tori tur­is­ti­ci, addet­ti ai lavori e tutori di ques­ta mer­av­iglia qual è il Gar­da, non dob­bi­amo far­ci trovare impreparati. Rispolve­ri­amo le nos­tre tradizioni legate all’industria del forestiero, rim­boc­chi­amo­ci le maniche e apri­amo le brac­cia al nuo­vo anno!

Dal can­to nos­tro, pur tra mille dif­fi­coltà cercher­e­mo di stare al vostro fian­co pro­po­nen­dovi, gra­zie alla disponi­bil­ità dei nos­tri col­lab­o­ra­tori, momen­ti di let­tura ric­ca di cul­tura, sto­ria e tradizioni del nos­tro territorio.

Che dire! Buon anno a tut­ti, di cuore, nel­la con­sapev­olez­za che nul­la sarà più come pri­ma e che il nos­tro futuro ce lo dovre­mo costru­ire, anzi, ricostru­ire, giorno dopo giorno nel pieno rispet­to delle norme san­i­tarie consigliate.

Buon anno!

Scar­i­ca PDF

145° Gien­ne — Gen­naio 2021


Tutti i PDF di Gienne - Anche sul Canale Telegram