Tra le tante manifestazioni natalizie e di fine anno , un grosso successo ha ottenuto il Concorso Presepi promosso dal Club Pozzolengo

Grande curiosità per il presepe

12/01/2003 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Silvio Stefanoni

Tra le tante man­i­fes­tazioni natal­izie e di fine anno , un grosso suc­ces­so ha ottenu­to il Con­cor­so Pre­sepi pro­mosso dal Club Poz­zolen­go . Sono all’incirca 40 anni che si tiene questo con­cor­so che ha il suo momen­to più bel­lo con le pre­mi­azioni nel pomerig­gio del giorno dell’ . Quan­do fu ideato come dice­va­mo 40 anni fa , la prat­i­ca del­la costruzione del in ogni famiglia con bam­bi­ni , era prati­ca­mente scom­parsa . Ora , tut­ti gli anni , sono oltre cinquan­ta i pre­sepi che parte­ci­pano al con­cor­so . Una vol­ta seg­nala­to ‚una com­mis­sione va a vis­itare il pre­sepe . Dopo aver­li vision­ati tut­ti , se ne scel­go­no alcu­ni per le pre­mi­azioni ; c’è però da dire , che tut­ti i parte­ci­pan­ti ricevono un attes­ta­to di parte­ci­pazione ed un pic­co­lo pre­mio . Per l’edizione 2002 le pre­mi­azioni sono state un bel­lis­si­mo momen­to di fes­ta per bam­bi­ni e ragazzi e questo gra­zie anche alla col­lab­o­razione del nuo­vo par­ro­co Don Rober­to Agos­ti­ni che pri­ma delle pre­mi­azioni davan­ti all’altare ha volu­to ripro­porre il quadro del­la nasci­ta di Gesù , con una fig­u­razione vivente già ripro­pos­ta la notte di Natale . Un momen­to di grande com­mozione si è avu­to quan­do con un bel­lis­si­mo gesto una mam­ma ha tolto dalle brac­cia del­la Madon­na il bam­bolot­to che funge­va da Gesù , met­ten­dogli tra le brac­cia suo figlio . Quel­li del Natale e dell’Epifania , sono sta­ti momen­ti bel­li che han­no ric­on­cil­ia­to la gente con la vita , dopo che alcu­ni episo­di nell’ultimo mese del 2002 ave­vano pos­to Poz­zolen­go nel numero di quei pae­si dove i val­ori morali sono scom­par­si : vedi la dis­truzione del dis­trib­u­tore di sigarette e del­la cas­set­ta per la rac­col­ta del­la pos­ta , oltre al grave atto sac­ri­lego di togliere dal­la Sacra Famiglia pos­ta da Pro Loco e Com­mer­cianti i giorni prece­den­ti al Natale in fian­co alla Chiesa il sim­u­lacro di Gesù but­tan­do­lo a ter­ra davan­ti al Munici­pio e calpe­s­tando­lo . Saran­no si bra­vate , ma fan­no pen­sare.

Parole chiave: -