Questa sera

Il «Cantalago» sbarca a Bogliaco Sul palco ospiti e bellissime miss

24/07/2002 in Avvenimenti
Parole chiave: - -
Di Luca Delpozzo
Gargnano

Il sbar­ca ques­ta sera a Bogli­a­co di Gargnano in Piaz­za Nazario Sauro alle 21.30. Riman­da­ta per ben due volte, a causa delle avverse con­dizioni atmosferiche,la man­i­fes­tazione cano­ra ci ripro­va ques­ta sera speran­do nelle stelle e nel bel tem­po. Dopo Valeg­gio, Bus­solen­go, Gar­da e Vol­ta Man­to­vana il tour itin­er­ante appro­da per la pri­ma vol­ta sul­la spon­da bres­ciana. Pre­sen­terà Susan­na Huck­step, miss Italia nel 1984, pronta a incor­ag­gia­re i gio­vani con­cor­ren­ti in gara per la sezione inedi­ti ed inter­preti. Sul­la base di cov­er famose si esi­bi­ran­no Mar­co Biaset­ti, man­to­vano di Malavic­i­na (I believe I can fly di Arcal­li), Andrea Cap­pa di Vestone (Walk­ing away di C. David), Simona Locatel­li di Rez­za­to (Quel­lo che le donne non dicono di Fiorel­la Man­noia), Daniela Schic­chi­tano di Affi (Gira­sole di Gior­gia) e la vicenti­na Eleono­ra Tini (Luce di Elisa). Per il con­cor­so inedi­ti se la vedran­no Viviana Lanf­franchi di Vestone (Guer­ra Inte­ri­ore, com­pos­ta dal­la stes­sa), Gre­ta Cominel­li di Bres­cia ( di S. Peli & C. Vil­lano­va) e Sele­na Valen­ti­ni di Verona (L’al­bero dei sog­ni di Alber­to Bai­et­ta). Tra gli ospi­ti, oltre al cabaret­tista Rober­to De Marchi, Lin­da Ongarel­li, vincitrice del­l’ul­ti­ma edi­zione del Can­ta­la­go nel­la sezioni inedi­ti. Lo spet­ta­co­lo con­ta poi sul­l’e­si­bizione del cor­po di bal­lo delle Blue Sis­ters e The Gam­blers. Pros­egue la ven­di­ta del Cd con le migliori pro­duzione del Fes­ti­val. Come nel 2001, il rica­va­to andrà al Prog­et­to Salomè, per l’adozione a dis­tan­za dei bam­bi­ni del Mada­gas­car. All’in­seg­na del­la bellez­za e del­l’el­e­gan­za la ser­a­ta di Vol­ta, svoltasi nei sug­ges­tivi gia­r­di­ni di Palaz­zo Gon­za­ga. La salo­di­ana Miri­ana Arrighi è sta­ta procla­ma­ta la più bel­la del reame. La 22enne, elet­ta recen­te­mente miss Man­to­va, raf­forza quin­di la sua posizione, pros­eguen­do sul­l’on­da del ven­to il cam­mi­no ver­so le finali nazion­ali. Damigelle d’onore Lau­ra Fai­ta di Bres­cia (Miss Bellez­za Roc­chet­ta) e Sil­via Spillare di Verona (Fash­ion Girl). Ragaz­za Ok Mon­i­ca Castelli­ni. A Mar­i­an­na Fer­rera, altra bres­ciana, è anda­ta la fas­cia di Miss Vel­la. La splen­di­da Glo­ria Zanin, Miss Italia ’92, ha mis­ce­la­to un ric­co car­net di ospi­ti e con­cor­ren­ti. Chiara Andreone (Se tele­fo­nan­do, il suc­ces­so di Mina) ha colto la vit­to­ria nel cam­po del­la ripropo­sizione di can­zoni famose. La veronese ha pre­ce­du­to di un pun­to Patrizia Scis­ci­o­lo di Mon­zam­bano (Amor mio, sem­pre di Mina). Più stac­cati Giuseppe Bal­istreri (Baila More­na di Zuc­chero) e le Havana Cola, alias Chiara Tur­co e Pao­la Bri­co­lo (Io che non vivo sen­za te di Don­ag­gio). Nel­la sezione inedi­ti ha preval­so per un sof­fio Pao­lo Bram­bil­la. Il 34enne medico cre­monese di Son­ci­no ha pro­pos­to Mar­i­an­na, da lui stes­so com­pos­ta. Esi­la­rante ed irre­sistibile il cabaret­tista Gior­gio Zanet­ti, già pro­tag­o­nista sul pic­co­lo scher­mo in pro­gram­mi come «Beato tra le donne» (Canale 5) e «Con­ven­scion» (Rai Due). Applausi anche per le «Blue Sis­ters» e «The Gam­blers», il grup­po rap «Matross», e le ragazze del Cen­tro pro­fes­sion­ale di dan­za e core­ografia di Vol­ta Mantovana.

Parole chiave: - -