Il percorso della gara interesserà alcune delle più rinomate e caratteristiche località del Lago.

In ottobre torna l’antica competizione del Circuito del Garda

17/08/2015 in Attualità
Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo
La scud­e­ria Old Wheels Car Club Com­pe­ti­tion Bres­cia e l’ ASD Crono Car Ser­vice sono già al lavoro per alle­stire l’edizione 2015 dell’antica com­pe­tizione .
Si con­fer­ma la data, quel­la del 17 otto­bre 2015, ma tante sono le novità pre­viste e di cui anco­ra poco gli orga­niz­za­tori vogliono riv­e­lare. Dal per­cor­so alle tappe, dalle prove cronome­trate ai pas­sag­gi panoram­i­ci l’edizione 2015 si prospet­ta da non perdere: un ritorno, in grande stile, ad una com­pe­tizione uni­ca.
Sì per­ché l’idea è quel­la di tornare al trac­cia­to orig­i­nale, quel­lo del cir­cuito del Gar­da nato nel 1921, per dare il gius­to mer­i­to ad una delle gare più antiche e pres­ti­giose del Bel Paese a cui, già nel 1927, prese parte anche il grande Tazio Nuvolari.
Il tut­to come sem­pre reso anco­ra più affasci­nante dal­la splen­di­da cor­nice del Lago di Gar­da, con­fer­mate dagli orga­niz­za­tori alcune delle loca­tion più belle: la parten­za dal lun­go lago di Salò, fino a Riva del Gar­da, pas­san­do da Cam­pi­one a Limone e tante altre che sco­prire­mo nelle prossime set­ti­mane.
Non res­ta che aspettare le prossime notizie dagli orga­niz­za­tori che promet­tono una gara uni­ca per il con­testo del Lago di Gar­da e ris­er­va­ta a equipag­gi molto com­pet­i­tivi.
Come da tradizione la dis­tribuzione del road – book, del mate­ri­ale e le ver­i­fiche di doc­u­men­ti e vet­ture è pre­vista il 17 otto­bre, dalle ore 9.00, pres­so l’Antica Casci­na San Zago di Salò.
Pres­so l’elegante Casci­na è pre­vis­to anche l’arrivo alle 18.30 e la cena in cui saran­no pre­miati gli equipag­gi più meritevoli.
La parten­za quest’anno, come pre­an­nun­ci­a­to, è pre­vista dal­lo splen­di­do lun­go­la­go di Salò: un modo per offrire anche a curiosi e appas­sion­ati la pos­si­bil­ità di ammi­rare la sfi­la­ta delle splen­dide autovet­ture che si daran­no battaglia per tut­ta la com­pe­tizione.
51 le prove cronome­trate per una gara che si pre­an­nun­cia tec­ni­ca e molto com­pet­i­ti­va, saran­no ammesse vet­ture dal 1° al 9° Rag­grup­pa­men­to.
Gli orga­niz­za­tori anco­ra non sve­lano nul­la in mer­i­to al per­cor­so dell’edizione 2015, ogni det­taglio è tenu­to seg­re­to e a buona ragione: i parte­ci­pan­ti avran­no così la pos­si­bil­ità di sco­prire nelle prossime set­ti­mane le splen­dide cor­ni­ci che il Lago offre.
Parole chiave: