Natura & storia. Escursioni guidate del Ctg tra lago e Baldo

In visita a San Fermo di Albarè e nel centro storico di Cavaion

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
m.d.

Nell’ambito del pro­gram­ma «alla scop­er­ta del ter­ri­to­rio del -Gar­da», per il prossi­mo fine set­ti­mana il Cen­tro tur­is­ti­co gio­vanile pro­pone una visi­ta gui­da­ta alla chiesa di San Fer­mo di Albarè, una visi­ta gui­da­ta nel cen­tro stori­co di Cavaion e una escur­sione gui­da­ta alle inci­sioni rupestri di Monte Bre. Si com­in­cia già oggi pomerig­gio, dalle 17 alle 19, a San Fer­mo di Albarè di Coster­mano: ver­rà pro­pos­ta la visi­ta dell’omonima chieset­ta, restau­ra­ta da poco in occa­sione del­la fes­tiv­ità patronale, men­tre alle 19 vi sarà la cel­e­brazione di una mes­sa. Ritro­vo davan­ti alla chiesa. Saba­to 11 agos­to a Cavaion, sem­pre dalle ore 17 alle 19, vi sarà la visi­ta gui­da­ta alle ville e cor­ti del cen­tro stori­co, con ritro­vo davan­ti alla par­roc­chiale. Domeni­ca 12 agos­to, dalle 16 alle 19, si ter­rà una visi­ta gui­da­ta alle inci­sioni rupestri di Monte Bre e Monte Lup­pia di Gar­da e Tor­ri, con ritro­vo alle ore 16 al parcheg­gio di San Vig­ilio di Gar­da. Le inizia­tive sono orga­niz­zate dal Cen­tro tur­is­ti­co gio­vanile e dalle bib­lioteche del Bal­do-Gar­da e sono aperte alla lib­era parte­ci­pazione. Per infor­mazioni tele­fonare al 329.423.2157.

Parole chiave: