Aperte le iscrizioni alla gara canora di luglio, prologo del «Festival del Garda»

La Valtenesi canta al castello di Soiano

18/06/2008 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
E.GR.

Sono aperte le iscrizione all’ot­ta­va edi­zione del Fes­ti­val musi­cale del­la Valte­n­e­si «Can­ta tu che suono anch’io», che si ter­rà il 27 luglio nel castel­lo di Soiano. Il vinci­tore del­la cat­e­go­ria emer­gen­ti pren­derà poi parte alla fase finale del « 2008» nel­la sezione interpreti.Il con­cor­so fonde in un’u­ni­ca ser­a­ta svariati generi musi­cali, dal­la clas­si­ca al jazz, dal pop al rock, e offre ai ragazzi la pos­si­bil­ità di sfoder­are le pro­prie qual­ità canore e stru­men­tali davan­ti a una giuria di musicisti e a un pub­bli­co sem­pre numeroso. Il con­cor­so musi­cale per can­tan­ti, stru­men­tisti e grup­pi musi­cali è aper­to ai gio­vani artisi­ti res­i­den­ti nel­la provin­cia di Bres­cia con un’età mas­si­ma di 20 anni.Anche quest’ anno il Fes­ti­val musi­cale del­la Valte­n­e­si è col­le­ga­to con il Fes­ti­val del Gar­da, un con­cor­so canoro nato nel 1996 con lo scopo di diventare il fes­ti­val di rifer­i­men­to di tut­to il baci­no lacus­tre. Nel cor­so degli anni si è dis­tin­to a liv­el­lo nazionale, gra­zie anche alla finalis­si­ma trasmes­sa nel mese di set­tem­bre su Rai 2. Un tour di oltre una deci­na di date che toc­ca tut­ti gli anni le migliori piazze dei pae­si riv­ieraschi e alcune del­l’im­me­di­a­to entroterra.Il vinci­tore del con­cor­so di Soiano per la cat­e­go­ria «Can­tan­ti emer­gen­ti» avrà l’op­por­tu­nità di pren­dere parte diret­ta­mente alle fasi finali del Fes­ti­val del Gar­da 2008 nel­la cat­e­go­ria «Inter­preti». Lo scor­so anno vinse Sara Rossi.La parte­ci­pazione è gra­tui­ta, ma le iscrizioni dovran­no per­venire entro il 21 luglio al seguente ind­i­riz­zo: Seg­rete­ria artis­ti­ca «Can­ta tu che suono anch’io», via Cav­a­lier Berti­ni 4, 25080 Soiano del lago.Per infor­mazioni: http://spazioinwind.libero.it/festivaldellavaltenesi/, m.scappini@inwind.it, oppure tele­fonare allo 347 2991794.

Parole chiave: