Malati Oncologici e Assistenza Domiciliare

25/06/2020 in Salute
Parole chiave:
Di Redazione

La med­i­c­i­na ha fat­to pas­si da gigante nell’analisi e cura dei tumori, ma anco­ra non abbi­amo trova­to una ter­apia in gra­do di con­sen­tire una pronta gua­ri­gione a tut­ti i malati. Il per­cor­so è dif­fer­ente a sec­on­da del­la tipolo­gia di tumore e del­lo sta­dio in cui il paziente si tro­va quan­do gli viene diag­nos­ti­ca­ta la malat­tia. Ogni paziente ha una speci­fi­ca sto­ria clin­i­ca, per­tan­to le ter­apie, chemioter­apia o radioter­apia, che gli ver­ran­no sot­to­poste dipen­der­an­no da vari fat­tori: malat­tie prece­den­ti, famil­iar­ità con la malat­tia, lo sta­dio del­la malat­tia, la tipolo­gia di tumore. Nel momen­to in cui i medici si ren­dono con­to di aver fat­to tut­to il nec­es­sario per pot­er sal­vare il loro paziente, esso diven­ta un Mala­to Inguari­bile, ossia un paziente affet­to da una patolo­gia grave ed irre­versibile che non può essere guari­ta con ter­apie tradizionali.

Assis­ten­za Domiciliare 

Il servizio di assis­ten­za in casa per malati onco­logi­ci è un servizio eroga­to diret­ta­mente a casa del paziente , e ded­i­ca­to ai  malati di Malat­tie Inguari­bili, come  tumori o patolo­gie cere­brovas­co­lari e neu­rode­gen­er­a­tive. Ques­ta tipolo­gia di assis­ten­za viene for­ni­ta da asso­ci­azioni benefiche che met­tono le pro­prie équipe spe­cial­iz­zate al servizio dei pazi­en­ti e delle loro famiglie. L’assistenza domi­cil­iare onco­log­i­ca sem­bra essere, nel­la mag­gior parte dei casi, la soluzione più apprez­za­ta dai malati che riescono così a miglio­rare la qual­ità del­la vita, con­tin­uan­do a vivere all’interno del pro­prio ambi­ente domes­ti­co e sociale, cir­con­dati dalle per­sone care.

È pos­si­bile per quei malati le cui con­dizioni non per­me­t­to l’accesso all’ domi­cil­iare, il ricovero in degen­za negli hos­pice, ossia strut­ture san­i­tarie spe­cial­iz­zate dove il paziente potrà rice­vere tutte le cure e le atten­zioni di cui ha bisog­no, nel rispet­to dei pro­pri rit­mi di vita e del­la pro­pria social­ità. Qui potrà con­tare su un’équipe di medici e per­son­ale qual­i­fi­ca­to pronta a pren­der­si cura a 360 gra­di del Mala­to Inguari­bile e del­la sua famiglia.

Parole chiave: