Da «Garda Vivi Flora» al Palio, la Pro loco ha pensato di ricordare così il 2002

Pozzolengo, un anno di iniziative si rilegge sfogliando un pieghevole

09/01/2003 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
s.st.

Una inizia­ti­va da seg­nalare, quel­la del­la Pro loco Poz­zolen­go, che in un ele­gante pieghev­ole ha rac­colto e illus­tra­to con belle fotografie tut­ti gli avven­i­men­ti cul­tur­ali e fol­cloris­ti­ci del 2002: dal­la grande tombo­la di inizio anno alla Fiera di S. Giuseppe, che ha fes­teggia­to il pri­mo sec­o­lo di vita, dal­la bel­la man­i­fes­tazione «Gar­da Vivi Flo­ra», pri­ma edi­zione del­la mostra mer­ca­to che ha ottenu­to un nio­ev­ole suc­ces­so, all’or­mai cele­ber­ri­mo Palio di S. Loren­zo, all’in­ter­es­sante «», ded­i­ca­to lo scor­so anno alla mente umana, con una visi­ta gui­da­ta nelle tor­biere dei Man­tel­li, dove il reg­ista Fran­co Piavoli ha gira­to alcune scene del famoso «Piane­ta Azzur­ro». Da ricor­dare anche che, durante la Fiera di S. Giuseppe , a cura del­l’Am­min­is­trazione comu­nale, è sta­to ripro­pos­to il vol­ume «Poce­len­go», uni­ca pub­bli­cazione com­ple­ta sul­la sto­ria di questo anti­co bor­go col­linare che un dip­in­to con­ser­va­to nei Musei Vat­i­cani pone al cen­tro (e in rilie­vo rispet­to agli altri pae­si) del­la vas­ta area del bas­so Gar­da e delle colline moreniche: Poz­zolen­go è il cuore di un tri­an­go­lo che com­prende tre provin­cie: Bres­cia, Verona, Man­to­va.

Parole chiave: