Tutti insieme per ripartire con il Primo Stage di danza classica e moderna Città di Lonato del Garda.

Riparte la Danza di Lonato del Garda

05/06/2021 in Attualità
Di Redazione

Tut­ti insieme per ripar­tire, dan­zan­do! È all’insegna di questo mot­to che la dan­za di Lona­to del Gar­da ricom­in­cia dopo i lunghi mesi di stop forza­to dovu­to alle restrizioni imposte dal­la pan­demia. Il pri­mo stage di dan­za clas­si­ca e mod­er­na Cit­tà di Lona­to del Gar­da è in cal­en­dario per Domeni­ca 6 giug­no 2021 pres­so la Roc­ca Vis­con­tea del­la cit­tà. Diret­tori artis­ti­ci dell’evento sono Wilma Gia­rel­li, pre­sente da oltre 30 anni sul ter­ri­to­rio con la Scuo­la di Dan­za Bal­let Stu­dio Lona­to del Gar­da Asd e Dario Laf­franchi, core­ografo in diverse scuole ital­iane e fonda­tore del­la com­pag­nia “Il Movimento”.

La gior­na­ta vede la parte­ci­pazione di gran­di nomi del­la dis­ci­plina core­uti­ca come il Mae­stro Raf­faele Pagani­ni, guest star del­lo stage, che insieme a Chiara Borghi – bal­le­ri­na e inseg­nante diplo­ma­ta alla Scuo­la di Bal­lo del Teatro alla Scala — si occu­per­an­no delle lezioni di dan­za clas­si­ca. Per la dan­za mod­er­na invece inter­ven­gono Dario Laf­franchi, che pro­pone lezioni di mod­ern fusion, tec­ni­ca nel­la quale si è spe­cial­iz­za­to, e Luca Pelu­so, artista e inter­prete poliedrico.

Al ter­mine del­lo stage viene pro­pos­to un momen­to libero di con­di­vi­sione e di rif­les­sione sul mon­do del­la dan­za e del­lo spet­ta­co­lo, in cui sarà pos­si­bile aprire un dibat­ti­to con il Mae­stro Raf­faele Pagani­ni, Chiara Borghi e il Mae­stro Mau­r­izio Bellez­za, già pri­mo bal­leri­no del­la Scala e maître de bal­let, per dis­cutere del­lo sta­to attuale del­la dan­za e del­lo spet­ta­co­lo in Italia.

A con­clu­sione del­la man­i­fes­tazione, lo spet­ta­co­lo “Artisti in Roc­ca” in cui, accan­to alla dan­za ci saran­no momen­ti ded­i­cati alla musi­ca, al can­to e alla recitazione pre­sen­tati da diver­si artisti ospi­ti di altissi­mo livello.

Tut­to l’evento è orga­niz­za­to con il patrocinio del Comune di Lona­to del Gar­da, la parte­ci­pazione allo spet­ta­co­lo è gra­tui­ta ma con obbli­go di prenotazione.