Sabato al via la decima edizione della Traversata a nuoto del Garda da Torri del Benaco a Toscolano Maderno

Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

Si disputerà sabato 13 luglio la decima edizione della Traversata a nuoto del Garda, secondo trofeo Acque Libere targato A.S.C. (Attività Sportive Confederate) e Sport Management che porterà i partecipanti dalle Torri del Benaco in provincia di Verona a Toscolano Maderno sulla sponda bresciana del lago. Un percorso mozzafiato di 7 chilometri, che nella passata edizione aveva visto il successo nel maschile di Paolo Orestilli (atleta dello Sport Center Parma che aveva completato la traversata in 2h16’22”.20) e di Lorena Negrini (Como Nuoto in 2h57’03”.50) nel femminile.

Il percorso si svolge in linea retta da sponda a sponda con partenza dal porto di Torri del Benaco e arrivo all’Ex Campo Ippico a Toscolano Maderno per una distanza di circa 7 km (valore indicativo). Il via alle ore 15.30 con tempo limite massimo fissato in 3 ore e mezzo. Se la temperatura dell’acqua sarà inferiore ai 20 gradi sarà obbligatorio l’uso della muta che è comunque permesso in ogni caso. Tutto il tragitto della gara sarà segnalato da boe di regata e da barche d’appoggio per garantire la sicurezza degli atleti e per creare una corsia indispensabile ai nuotatori pronti a compiere questa piccola, grande impresa.

 

Commenti

commenti