Oggi sotto il tendone bambini impegnati a costruire maschere con materiale riciclato

San Nicolò arriva con il barcone pieno di dolci

08/12/2002 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Bardolino

Un vero effet­to sceni­co l’ar­ri­vo al por­to di San Nicolò, patrono di . Nem­meno il tem­po incer­to ha tenu­to lon­tano dal­la piaz­za un folto numero di bam­bi­ni e gen­i­tori accor­si per ammi­rare la disce­sa dal bar­cone San Nicolò, 77 anni por­tati splen­di­da­mente (è sta­to vara­to l’8 dicem­bre del 1925), del san­to imper­son­i­fi­ca­to con tan­to di cos­tume vescov­ile rosso dora­to e bas­tone da pas­tore d’anime da Tebo Marzari. Mesco­lati in mez­zo alla fol­la anche il sin­da­co Arman­do Fer­rari, l’asses­sore al tur­is­mo Ste­fano Tagli­a­fer­ri e il respon­s­abile alle man­i­fes­tazioni Giampao­lo Cal­dog­no, atten­ti e pron­ti a recepire la pro­pos­ta avan­za­ta tem­po addi­etro dal­la cos­tituen­da asso­ci­azione «Per voi gio­vani» che ha allesti­to il cal­en­dario di man­i­fes­tazioni «Dal 6 al 6». Sbar­ca­to a ter­ra San Nicolò ha rag­giun­to in fon­do alla piaz­za la par­roc­chiale e dal pronao del­la chiesa, attor­ni­a­to dagli ani­ma­tori con cap­pel­lo da Bab­bo , ha dis­pen­sato ai fan­ci­ul­li dei sac­chet­ti­ni di dol­ci. Pomerig­gio che è pros­e­gui­to con giochi e musi­ca e con­clu­so con la dis­tribuzione di cioc­co­la­ta cal­da. Oggi, domeni­ca, alle 15 sot­to il ten­done in piazzetta San Nicolò ani­mazione per i più pic­coli con la costruzione, gra­zie a mate­ri­ale rici­cla­to, di mascheroni giganteschi.

Parole chiave: