La decisione è stata presa l'altra sera dai sindaci Alessandro Bazzani (Gardone), Paolo Elena (Toscolano) e Manlio Bonincontri (Tignale).

Sciolto il Consorzio di Polizia Urbana

Di Luca Delpozzo

ALTO GARDA — Sciogli­men­to in vista per il Con­sorzio di Polizia munic­i­pale isti­tu­ito tra i Comu­ni di Gar­done Riv­iera, Toscolano Mader­no e Tig­nale. Dopo mesi di polemiche, soprat­tut­to per i lievi­tati costi di ges­tione ai quali non sarebbe cor­rispos­to un sod­dis­facente miglio­ra­men­to del servizio, si con­clude dunque l’avven­tu­ra con­sor­tile avvi­a­ta nel ’97.La deci­sione è sta­ta pre­sa l’al­tra sera dai sin­daci Alessan­dro Baz­zani (Gar­done), Pao­lo Ele­na (Toscolano) e Man­lio Bon­in­con­tri (Tig­nale). Lo svol­gi­men­to delle attiv­ità sovrac­co­mu­nali pro­prie del Con­sorzio sarà comunque garan­ti­to gra­zie alla stip­u­la di appo­site convenzioni.