Il Comune offre borse di studio a nove ragazzi

Scolari Doc in passerella

30/03/2001 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
s.z.

Domani pomerig­gio, a par­tire dalle 16, la sala con­sil­iare del Munici­pio di Pueg­na­go ospiterà la cer­i­mo­nia di con­seg­na delle a nove gio­vani che si sono dis­tin­ti nell’anno sco­las­ti­co 99–2000. I loro nomi? Michele Cresci­ni, Nives Avanzi­ni, Patrick Fer­rari, Fabio Delai e Desi Alber­ti (che ricev­er­an­no un asseg­no da 600 mila lire a tes­ta), Clau­dia Frat­taruo­lo, Ser­e­na Bodei, Ste­fa­nia Belli­ni, Ste­fa­nia Rag­gi (des­ti­natari di un con­trib­u­to di mez­zo mil­ione cias­cuno). Tre han­no fre­quen­ta­to la terza media diplo­man­dosi col giudizio di otti­mo o dis­tin­to; sei, invece, le supe­ri­ori, con una media di almeno 7 e mez­zo. Per dare mag­giore risalto alla cer­i­mo­nia, il pres­i­dente del­la com­mis­sione Cul­tura, Tiberio Prati, ha chiam­a­to alcu­ni rela­tori che appro­fondi­ran­no temi di par­ti­co­lare inter­esse. Giu­liana Domeni­ca San­drone, pre­side del­la media di Maner­ba, par­lerà del­la rifor­ma sco­las­ti­ca. Arman­do Albiero, del­la soci­età Obi­et­ti­vo lavoro, si sof­fer­merà su «Il futuro del nuo­vo mer­ca­to del lavoro». Fed­eri­co Jor­gal­la, pres­i­dente del Cine­fo­to­club Valsab­bia, pre­sen­terà la mostra «Pae­sag­gi e per­son­ag­gi intorno a noi». Seguirà una proiezione di dia­pos­i­tive. Due gli obi­et­tivi dell’amministrazione comu­nale: risveg­liare nel­la gente un’affettuosa atten­zione ver­so quei ragazzi che si dis­tin­guono negli stu­di per l’impegno e l’arricchimento cul­tur­ale, e far sen­tire ai ragazzi che sono tenu­ti in par­ti­co­lare con­sid­er­azione, e che da loro ci si attende un con­trib­u­to ele­va­to, a van­tag­gio pro­prio e dell’intera comunità.

Parole chiave: