Serie di appalti, nei giorni scorsi, per opere pubbliche che quindi dovrebbero essere realizzate nel giro di pochi mesi.

Serie di appalti per opere pubbliche

03/05/2000 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo

Serie di appalti, nei giorni scor­si, per opere pub­bliche che quin­di dovreb­bero essere real­iz­zate nel giro di pochi mesi. Alla Scae spa sono sta­ti aggiu­di­cati i lavori per l’impianto di semaforiz­zazione di via Fru­men­to. Qua­si 39 mil­ioni il cos­to com­p­lessi­vo, men­tre assom­ma ad oltre un mil­iar­do il pre­ven­ti­vo per i lavori sis­temazione di via S. Cate­ri­na. I lavori inizier­an­no tra un mese e dovran­no essere com­ple­tati in 60 giorni. Appal­tati alla Asfal­taedil di Baz­zani Lui­gi & C. snc, per cir­ca 296 mil­ioni i lavori iner­en­ti la riqual­i­fi­cazione ed il recu­pero del cen­tro stori­co di Can­eve. Si trat­ta del pri­mo stral­cio, quel­lo del parcheg­gio. Un mese per l’avvio del cantiere, 120 giorni per finire. Con lic­i­tazione, alla Mar­ti­nat­ti Sil­vio & C. di Arco sono sta­ti affi­dati invece i lavori di ristrut­turazione del­l’ex mag­a­zz­i­no comu­nale, dove ver­ran­no real­iz­za­ti 12 allog­gi per anziani. Un mil­iar­do e mez­zo il cos­to del­l’­opera che dovrà essere com­ple­ta­ta in 410 giorni. Appal­ta­ta anche la sis­temazione agraria del­l’area comu­nale in local­ità S. Roc­co a Romar­zol­lo. I lavori sono sta­ti asseg­nati alla Edil­ber­tol­di: 48 mil­ioni la spesa.Da seg­nalare inoltre la for­ni­tu­ra e posa in opera — dal­la Mod­ul­casa line sr — per 69 mil­ioni del­la strut­tura pre­fab­bri­ca­ta da instal­lare pres­so l’area ex ten­nis in via Gar­berie. E l’af­fi­da­men­to, per cen­to mil­ioni, alla Scavi Chiarani snc dei lavori di real­iz­zazione di un trat­to di mar­ci­apiede in viale San­toni, al biv­io del­la Moi­et­ta. Infine nei giorni scor­si è sta­to illus­tra­to ai cen­si­ti di Romar­zol­lo il prog­et­to per il poten­zi­a­men­to del­la stra­da che col­le­ga Varig­nano a Padaro. Si trat­ta di un prog­et­to pre­lim­inare. Il cos­to com­p­lessi­vo del­l’­opera si aggi­ra intorno ai due mil­iar­di e 800 milioni.