Commercianti entusiasti

Sì dell’Ascomal referendum

28/06/2007 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

L’associazione com­mer­cianti che rag­grup­pa buona parte degli eser­cizi pre­sen­ti a Lona­to si esprime favorevol­mente sul ref­er­en­dum che chiede di aggiun­gere «del Gar­da» al nome del­la loro cittadina.«In pas­sato, la nos­tra cit­tad­i­na — spie­ga il pres­i­dente Mario Pace — ha per­so molte oppor­tu­nità reali di svilup­po eco­nom­i­co. Aziende impor­tan­ti che sono migrate nei pae­si con­fi­nan­ti per non aver rice­vu­to risposte adeguate, un cam­po fiera fini­to nelle pieghe delle peren­ni inde­ci­sioni. Ora si può aprire una prospet­ti­va di svilup­po tur­is­ti­co che non è cer­ta­mente lega­ta ad una par­ti­co­lare col­orazione polit­i­ca. Mi preme ricor­dare che il cam­bio del nome non com­porterà nes­suna spe­sa». E anco­ra: «Ho accolto di buon gra­do — con­tin­ua il pres­i­dente dell’Ascom — l’invito, sep­pure infor­male da parte del sin­da­co di creare dopo il ref­er­en­dum un tavo­lo per la pro­mozione tur­is­ti­ca di Lona­to. Dovrà essere aper­to non solo ai com­mer­cianti ma a tut­ti i sogget­ti che pos­sono recitare un ruo­lo per dare mag­giore vis­i­bil­ità alla cit­tad­i­na. Un’occasione per capire se si vuol puntare al tur­is­mo di mas­sa, oppure a quel­lo di nic­chia, o a tut­ti e due». Pace non guar­da all’apertura di nuovi cen­tri com­mer­ciali, ma ad inves­ti­men­ti sul­la ricettiv­ità, sulle strut­ture ricre­ative, su un prog­et­to per l’area del lido. Insom­ma un tavo­lo che dovrebbe ragionare sul futuro par­tendo da alcune sem­pli­ci ma doverose risposte.Il ref­er­en­dum con­sul­ti­vo di domeni­ca è l’ultimo atto di un per­cor­so avvi­a­to un anno fa, con una delib­era pre­sa all’unanimità, da tutte le forze politiche. Ulti­ma­mente c’è sta­to però un ripen­sa­men­to «criti­co» da parte del­la mino­ran­za di cen­trosin­is­tra che dice no, rite­nen­do del tut­to «inadegua­ta» la polit­i­ca tur­is­ti­ca del­la Giun­ta di cen­trode­stra. Saba­to si insedier­an­no le Com­mis­sioni elet­torali nei 13 seg­gi in cui è sta­to divi­so Lona­to. Si voterà dalle ore 8 alle 21.