Arriva ECO-TAG il nuovo dispositivo per il cittadino che semplifica in modo innovativo la gestione dei rifiuti

Sirmione del futuro: più tecnologia e più ecologia

03/10/2019 in Attualità
Di Redazione

Tutela, rispet­to dell’ambiente e facil­ità di acces­so ai servizi eco­logi­ci sono gli obi­et­tivi di ECO-TAG, il nuo­vo dis­pos­i­ti­vo introdot­to da Sirmione Servizi che sem­pli­fi­ca la rac­col­ta dei rifiu­ti.

ECO-TAG è un apparec­chio pic­co­lo e por­tatile, facil­mente aggan­cia­bile a qual­si­asi maz­zo di chi­avi, che sos­ti­tuirà, a par­tire dal 1° dicem­bre 2019, la vec­chia tessera dei rifiu­ti. Gra­zie a questo nuo­vo sis­tema inno­v­a­ti­vo, i cit­ta­di­ni del Comune di Sirmione potran­no usare lib­era­mente i con­teni­tori Easy (organ­i­co e sec­co) e accedere all’isola in modo più facile e immediato.

Il suo uti­liz­zo è sem­plice, infat­ti, una vol­ta in prossim­ità del con­teni­tore, bas­ta pre­mere il bot­tone che si tro­va sul fronte e avvic­inare il dis­pos­i­ti­vo al pul­sante. In pochi sec­on­di il sis­tema, dopo aver riconosci­u­to i dati per­son­ali asso­ciati al dis­pos­i­ti­vo, sbloc­cherà lo sportel­lo per per­me­t­tere all’utente di aprir­lo come di con­sue­to e gettare i rifiu­ti al suo interno.

Il nuo­vo sis­tema pun­ta inoltre a miglio­rare l’attività di smal­ti­men­to anche da parte degli addet­ti ai lavori, per­ché per­me­tte di ver­i­fi­care in tem­po reale lo sta­to dei con­teni­tori Easy per svuo­tar­li in caso di mas­si­mo riem­pi­men­to o di inter­venire tem­pes­ti­va­mente in caso di mal­fun­zion­a­men­to e di con­trol­lare tut­ti gli acces­si che avvengono.

I nuovi dis­pos­i­tivi potran­no essere riti­rati a par­tire dal 28 otto­bre, pres­so lo sportel­lo uten­ti di Sirmione Servizi, in piaz­za Vir­gilio n.4, tut­ti i giorni dal lunedì al ven­erdì dalle 9.00 alle 16.00 e il saba­to dalle 9.00 alle 13.00.

Per infor­mazioni o even­tu­ali domande, è pos­si­bile con­tattare il numero 030.916366 o recar­si per­sonal­mente allo sportel­lo di Sirmione Servizi ded­i­ca­to agli uten­ti, in piaz­za Virig­ilio, 4° Sirmione.