Nonostante la giunta provinciale abbia già fatto sua scelta, come lasciano intendere le esternazioni di alcuni suoi esponenti, i consigli comunali di Arco, Riva e Nago-Torbole sono convocati in adunanza congiunta

Tre consigli riuniti per il tunnel

Di Luca Delpozzo

BASSO SARCA. Nonos­tante la giun­ta provin­ciale abbia già fat­to sua scelta, come las­ciano inten­dere le ester­nazioni di alcu­ni suoi espo­nen­ti, i con­sigli comu­nali di Arco, Riva e Nago-Tor­bole sono con­vo­cati in adunan­za con­giun­ta per assis­tere all’il­lus­trazione tec­ni­ca del­lo stu­dio di impat­to ambi­en­tale del prog­et­ta­to col­lega­men­to viario Linfano‑S.Giovanni. All’in­con­tro, che si ter­rà il 4 aprile alle ore 20 nel­la sala assem­bleare del Com­pren­so­rio Alto Gar­da e Ledro, saran­no pre­sen­ti il respon­s­abile del­l’uf­fi­cio provin­ciale di val­u­tazione del­l’im­pat­to ambi­en­tale, il respon­s­abile del prog­et­to spe­ciale Rovere­to-Riva e il coor­di­na­tore del­lo stu­dio di impat­to ambientale.L’adunanza offrirà l’oc­ca­sione ai con­siglieri delle cit­ta­dine inter­es­sate alla real­iz­zazione del prog­et­to per rib­adire la con­vinzione (unanime per quan­to riguar­da sia Riva, sia Arco e Nago-Tor­bole) sec­on­do la quale la soluzione migliore fra le tre prospet­tate dagli uffi­ci provin­ciale è il tun­nel lun­go e non quel­lo cor­to, che invece, cos­ta meno e piace quin­di di più a Del­lai & C.