La finalissima del Qoll festival

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Si è aper­ta la terza edi­zione del Qoll fes­ti­val, il fes­ti­val dei quo­tid­i­ani online locali, orga­niz­za­ta a San Benedet­to del Tron­to da Lui­gi Cava pres­so il Grand Hotel Excel­sior, e par­ti­ta uffi­cial­mente ques­ta mat­ti­na con l’arrivo dei final­isti nel­la splen­di­da Riv­iera delle Palme.La ker­messe, che quest’anno ha ottenu­to la ade­sione del Pres­i­dente Gior­gio Napoli­tano (con una nota invi­a­ta dal­la Seg­rete­ria  Gen­erale del­la Pres­i­den­za del­la Repub­bli­ca), dur­erà un giorno in più rispet­to alle edi­zioni pas­sate: un giorno aggiun­to per avviare tra le tes­tate final­iste una dis­cus­sione  sull’editoria locale, sul con­fron­to delle rispet­tive espe­rien­ze, sul­la creazione di relazioni utili. L’idea di fon­do è quel­la creare un net­work tra i diver­si edi­tori e diret­tori, uno scam­bio di infor­mazioni e oppor­tu­nità per il reper­i­men­to di risorse in un set­tore, quel­lo del mon­do dell’online, dinam­i­co, flu­i­do, in costante evoluzione.Domani, invece, è in pro­gram­ma la scop­er­ta del­la provin­cia di Ascoli Piceno con un tour guida­to fra le eccel­len­ze che regala questo ter­ri­to­rio tra mare, mon­tagna, col­li­na, enogas­trono­mia, cul­tura , sto­ria e pas­sione per lo sport.  ”Gra­zie al  Comune di San Benedet­to – ha spie­ga­to Lui­gi Cava – e al sosteg­no impor­tante del­la Provin­cia, del­la Fon­dazione Caris­ap e del­la Cam­era di com­mer­cio che han­no patro­ci­na­to l’iniziativa insieme  al sosteg­no dei pri­vati tra cui la Ban­ca Marche e le soci­età Fainplast e Fratel­li Spinel­li”. La Giuria è sta­ta scelta insieme a Gian­ni Ros­set­ti, ex pres­i­dente Ordine Gior­nal­isti e oggi diret­tore del­la Scuo­la di Gior­nal­is­mo di Urbino. Sarà com­pos­ta come segue:il sin­da­co di San Benedet­to Gio­van­ni Gas­pari, Gian­ni Ros­set­ti, il vinci­tore del­la scor­sa edi­zione (Buso Sev­eri­no per Tlfoto.it), Mat­teo Bini (gior­nal­ista e sin­da­cal­ista di Tori­no), due tec­ni­ci come Anto­nio Fares (sta­tis­ti­co) e Ful­vio Sil­ver­ti  (web­mas­ter), un rap­p­re­sen­tate edi­to­ria online come Enri­co Anghi­lante (San­re­mo) e il gior­nal­ista Naz­zareno Per­ot­ti diret­tore di Rivieraoggi.it Ecco i gior­nali pre­sen­ti alla finale, selezionati in diverse regioni alle pre­fi­nali del­lo scor­so giug­no a Bel­luno (area cen­tro nord-est), San Gio­van­ni Roton­do (Sud), San­re­mo (cen­tro nord ovest): sono 22 quo­tid­i­ani final­isti, 5 per cias­cu­na delle cat­e­gorie, prove­ni­en­ti da Marche, Vene­to, Lom­bar­dia, Umbria, Trenti­no, Lig­uria, Toscana, Lazio, Molise, Piemonte, Puglia, Abruz­zo, Cam­pa­nia e Sicil­ia.  I pre­mi: saran­no sei e saran­no dec­re­tati sul­la base delle votazioni del­la giuria.  Sono il pre­mio stam­pa, e tra i cinque final­isti c’è anche Gar­dan­otizie, pre­mio giuria popo­lare, pre­mio miglior arti­co­lo 2012, usabil­ità, miglior veste grafi­ca e miglior prog­et­to edi­to­ri­ale (ovvero il vinci­tore asso­lu­to, che ricev­erà la medaglia d’argento ordine giornalisti).

Parole chiave: