Vittoria Pachera Cavaliere Onore e Merito della Repubblica Italiana

02/02/2018 in Attualità
Parole chiave:
Iscriviti al nostro canale
Di Sergio Bazerla

Grande festa a Pacengo per la consegna delle insegne di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana alla presidente dell’Associazione Anziani di Lazise Vittoria Pachera. Alla cerimonia che si è svolta presso l’oratorio parrocchiale erano presenti i consiglieri dell’associazione, molti parenti della neo cavaliere, il parroco di Lazise, il sindaco Luca Sebastiano, la consigliera ai rapporti sociali Maria Vittoria Gatto ed il capo gruppo degli alpini di Pacengo Carlo Olivieri.

A consegnare le insegne è stato il sindaco Luca Sebastiano  che tracciato un breve curriculum della neo insignita.

“Sono veramente soddisfatto di poter consegnare queste insegne a Vittoria Pachera – ha sottolineato il primo cittadino – perchè è una donna che è molto impegnata nelle attività sociali e di volontariato. Ha avuto una vita difficile ma non si è mai scomposta, anzi ha lottato molto per se e per la sua famiglia. L’attenzione del Presidente Mattarella nei suoi confronti è stata a mio parere ben riposta.”

“Mi associo calorosamente alle espressioni del sindaco – ha soggiunto Maria Vittoria Gatto – perchè conosco Vittoria ed il suo forte impegno personale e civico. Non ha mai mollato neanche di fronte a gravi difficoltà familiari. Sono convinta che questa onorificenza sia più ce mai meritata e che lo Stato abbia centrato davvero l’obiettivo con Vittoria.”

“Per noi alpini Vittoria è un faro, è uno di noi – ha soggiunto Olivieri – perchè non ci ha mai abbandonato anche nelle trasferte e nelle sfilate. Il suo servizio e la sua cucina straordinaria sono un riferimento unico per tutti noi alpini.”

Un grande brindisi ha concluso la cerimonia con la commozione di Vittoria e di molti dei partecipanti.

Parole chiave:

Commenti

commenti