Il conte Agostino Guarienti si prepara ad accoglierlo nella villa che ha già ospitato personaggi famosi. Una lunga amicizia testimoniata da una foto del nonno, Umberto di Savoia

Vittorio Emanuele a Punta San Vigilio

01/04/2004 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Gerardo Musuraca

Agosti­no Guar­i­en­ti si prepara a ospitare Vit­to­rio Emanuele di Savoia e la moglie Mari­na Doria, a Verona per il , nel­la sua vil­la a Pun­ta San Vig­ilio. «Conosco molto bene Vit­to­rio Emanuele, per­ché l’ho incon­tra­to molte volte», ha spie­ga­to Agosti­no Guar­i­en­ti. «È un onore per me sapere che, dopo oltre mez­zo sec­o­lo di atte­sa per pot­er tornare in Italia, abbia vis­i­ta­to solo Napoli, Roma, Tori­no e adesso San Vig­ilio e Verona». Del resto, si trat­ta in qualche modo di un ricor­so stori­co: infat­ti a San Vig­ilio fa bel­la mostra di sé da anni un’antica , approssi­ma­ti­va­mente del 1910, che ritrae Umber­to di Savoia, non­no di Vit­to­rio Emanuele, in auto assieme al non­no del con­te Agosti­no Guar­i­en­ti. «Spero davvero», ha con­clu­so il con­te, «che la visi­ta garde­sana e veronese di Vit­to­rio Emanuele e di Mari­na, accom­pa­g­nati dall’inseparabile avvo­ca­to Isola­bel­la, pos­sa essere indi­men­ti­ca­bile, dato che cer­ta­mente lo sarà per tut­ti noi. Sarà un avven­i­men­to stori­co per la cit­tà di Verona». La notizia è sta­ta data in antepri­ma da L’Arena , per­ché il comu­ni­ca­to uffi­ciale ver­rà bat­tuto solo nei prossi­mi giorni dalle agen­zie di stam­pa nazion­ali. Nel frat­tem­po si è mes­sa in moto la macchi­na orga­niz­za­ti­va del­la Prefet­tura e del­la Ques­tu­ra scalig­era, il cui obi­et­ti­vo è la sicurez­za degli ex reg­nan­ti di Savoia. Se, da un lato, la visi­ta di Vit­to­rio Emanuele rende anco­ra più lus­tro alla rasseg­na vitivini­co­la più impor­tante d’Italia, dall’altro la pre­sen­za dei dis­cen­den­ti dell’ultimo re d’Italia dimostra inequiv­o­ca­bil­mente anche il fas­ci­no di una meta tur­is­ti­ca come quel­la del . Un gesto davvero di riguar­do per la spon­da veronese lacus­tre e, in par­ti­co­lare, per pun­ta San Vig­ilio, già meta di altri reg­nan­ti come il re di Spagna e di altri notis­si­mi per­son­ag­gi di fama internazionale.

Parole chiave: -