giovedì, Aprile 25, 2024
HomeAttualità1° Premio Fede, Speranza e Carità tra gli altri a Moreno Morello

1° Premio Fede, Speranza e Carità tra gli altri a Moreno Morello

Il 18 marzo Desenzano del Garda sarà teatro di un evento che segna una prima assoluta per il territorio gardesano: la cerimonia di premiazione della prima edizione del Premio Nazionale “Fede, Speranza e Carità”. L’iniziativa, nata dall’idea dell’Associazione Nazionale “Fede, Speranza e Carità” e sostenuta dal Comune di Desenzano del Garda e dal suo Sindaco, Guido Malinverno, si terrà nella suggestiva cornice della Sala Pelèr di Palazzo Todeschini, a partire dalle 18:00.

Un Premio per la Solidarietà e l’Umanità

Il Premio “Fede, Speranza e Carità” nasce con l’intento di mettere in luce e celebrare coloro che si sono distinti per altruismo e solidarietà in Italia. L’evento non solo premia il merito individuale, ma rappresenta anche un momento di riflessione sull’importanza dei valori dell’abnegazione e dell’aiuto reciproco. A questo proposito, i fondatori dell’associazione, Antonello e Angela Crucitti, che con i loro trent’anni di missione e la loro grande famiglia simboleggiano questi ideali, sottolineano l’importanza di vivere la vita al servizio del bene.

Una Data Simbolica

La scelta del 18 marzo come data dell’evento non è casuale. Essa coincide infatti con la Giornata Internazionale in ricordo delle vittime del Coronavirus, unendo così il riconoscimento dell’opera di solidarietà a un momento di memoria collettiva. Tra i premiati ci saranno figure di spicco come Procuratori della Repubblica, Generali e Colonnelli, che hanno dato un contributo significativo alle fasce più vulnerabili della popolazione.

Una Serata di Gala con Ospiti d’Eccezione

L’evento sarà impreziosito dalla presenza di illustri ospiti nel panorama nazionale, tra cui Alessandro “Spillo” Altobelli, Moreno Morello e Massimo Ciampa. A condurre la serata ci sarà l’artista Alma Manera. La cerimonia vedrà anche la partecipazione di autorità come il Prefetto di Brescia, il Questore di Brescia e il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Brescia, oltre al presidente della Lega Serie B. Saranno loro a consegnare i premi ai 14 ospiti distintisi per i loro meriti.

La serata rappresenta dunque un importante momento di aggregazione, riconoscimento e celebrazione di valori fondamentali quali la solidarietà, la speranza e la carità, espressioni vitali della comunità di Desenzano del Garda e del più ampio contesto italiano.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video