giovedì, Maggio 23, 2024
HomeManifestazioniBorsa di studio Alma Ambrosi, una vita per la cucina: le testimonianze...

Borsa di studio Alma Ambrosi, una vita per la cucina: le testimonianze di Chicco Cerea e Edoardo Raspelli | Video

La famiglia Ambrosi, che per diversi anni ha gestito il ristorante Vecchia Lugana a Sirmione, ha istituito una borsa di studio annuale in memoria di Alma Ambrosi, la cuoca che ha reso famoso il locale per la sua cucina tradizionale e raffinata.

Alma Ambrosi: Un Legato Culinario

Alma Ambrosi è stata una figura di grande rilievo nella scena culinaria italiana. Grazie alla sua abilità e alla passione per la cucina tradizionale, Alma ha reso il ristorante Vecchia Lugana un punto di riferimento per gli amanti della buona tavola. La sua maestria nel combinare ingredienti di qualità e ricette tramandate nel tempo ha conquistato il palato di molti commensali, rendendo il locale rinomato a livello nazionale ed internazionale.

La Borsa di Studio Annuale in Memoria di Alma Ambrosi

Per onorare la memoria di Alma Ambrosi e continuare a sostenere il talento e la passione per la gastronomia, la famiglia Ambrosi ha istituito una borsa di studio annuale. Questa borsa di studio offre ai giovani studenti degli istituti alberghieri l’opportunità di vivere un’esperienza di stage retribuito presso uno dei ristoranti dell’associazione Le Soste.

I Prestigiosi Ristoranti delle Le Soste

L’associazione Le Soste riunisce alcuni dei migliori ristoranti italiani ed europei, rinomati per l’eccellenza della loro cucina. I giovani talenti che beneficiano della borsa di studio hanno l’opportunità di apprendere dai grandi maestri della gastronomia e di seguire le loro orme. Questa esperienza unica consente loro di arricchire le proprie competenze e di sviluppare una profonda comprensione delle tecniche e dei segreti della cucina di alta qualità.

La Seconda Edizione della Borsa di Studio

La seconda edizione del premio è stata consegnata venerdì 16 maggio presso l’Istituto Guido Galli – Vittorio Cerea Academy di Bergamo. Il vincitore meritevole avrà l’opportunità di svolgere uno stage presso il rinomato ristorante Da Vittorio di Brusaporto (BG), insignito di tre stelle Michelin e guidato dalla famiglia Cerea. Questa esperienza rappresenta una preziosa occasione per il giovane talento di immergersi nella cucina di alto livello e di apprendere da maestri di fama internazionale.

Il Vincitore della Borsa di Studio dell’Anno Scorso

Nell’edizione precedente, il vincitore della borsa di studio ha avuto l’opportunità di lavorare al prestigioso ristorante Dal Pescatore Santini a Canneto sull’Oglio (MN). Anche questo locale vanta tre stelle Michelin ed è gestito dalla famiglia Santini, rinomata per la sua abilità nel creare piatti raffinati e saporiti. Il vincitore dell’anno scorso ha potuto apprendere da chef esperti e affinare le proprie competenze nel contesto di una cucina di alto livello.

Vincitore Borsa di studio Alma Ambrosi 1a edizione

Sostenere i Futuri Chef e Maîtres

La borsa di studio in ricordo di Alma Ambrosi si inserisce nel solco delle iniziative promosse dall’associazione Le Soste per sostenere la formazione dei futuri chef e maîtres. Questo sostegno è fondamentale per valorizzare i talenti emergenti e le eccellenze del territorio. Grazie a questa iniziativa, i giovani appassionati di gastronomia hanno la possibilità di intraprendere una carriera nel mondo della ristorazione, con il sostegno e l’esperienza di chi ha fatto la storia della cucina italiana.

La Cerimonia di Consegna della Borsa di Studio

Edoardo Raspelli e Chicco Cerea

Durante la cerimonia di consegna della borsa di studio, tenutasi presso l’Istituto Guido Galli – Vittorio Cerea Academy di Bergamo, sono stati presenti Chicco Cerea, uno dei fratelli che gestiscono il ristorante Da Vittorio, e Edoardo Raspelli, giornalista e critico gastronomico. Entrambi hanno condiviso affettuosamente i ricordi legati ad Alma Ambrosi e la sua passione per la cucina. Hanno espresso i loro auguri al vincitore della borsa di studio, incoraggiandolo a sfruttare al meglio questa preziosa opportunità formativa e professionale.

Conclusioni

La borsa di studio in ricordo di Alma Ambrosi rappresenta un’importante iniziativa per supportare i giovani talenti nel settore della ristorazione. Grazie a questa opportunità, i futuri chef e maîtres hanno la possibilità di apprendere dai migliori maestri della gastronomia e di seguire le orme di Alma Ambrosi. La passione di Alma per la cucina continua a vivere attraverso i percorsi dei giovani che desiderano intraprendere una carriera nella ristorazione, con il sostegno e l’esperienza di coloro che hanno contribuito a scrivere la storia della cucina italiana.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video