sabato, Giugno 15, 2024
HomeManifestazioniA Salò e Toscolano Maderno
Doppio appuntamento con i fuochi d’artificio venerdì sera: a Salò e nel paese delle cartiere Madonna del Benaco, una festa con il botto

A Salò e Toscolano Maderno

Doppio appuntamento con i fuochi artificiali venerdì sera: alle ore 22 a Salò, per l’inaugurazione del Palazzo comunale, sistemato dopo il terremoto, e alle 22.30 nelle acque antistanti il porticciolo di Toscolano Maderno, per la Festività della Madonna del Benaco. Una ricorrenza religiosa che oltre alle funzioni solenni, vedrà l’inteso appuntamento della processione per le strade del paese. La ricorrenza si celebra nel santuario (lo chiamano così, ma in realtà si tratta di un piccolo tempio) situato alle spalle della parrocchiale contenente i dipinti di Andrea Celesti. Lo storico locale Andreino De Rossi ricorda come l’edificio risalga a tempi antichi: sorge probabilmente sui resti di un’antica struttura dedicata a Giove Mammone. Fino a cinque secoli fa al suo interno si trovava l’altare per i sacrifici dei pagani, nonostante il decreto del 453, che aveva decretato l’abbattimento di tutti gli idoli non cristiani. L’altare si salvò perchè allora si trovava in un giardino privato. Posto sopra il capitello c’era l’idolo di Zoè, Giove Mammone, in simbolo di ariete, poi sostituito dalla statua della Vergine Maria. Qui sono state sepolte le personalità locali, che hanno fatto la storia della carta e delle cartiere di Toscolano, come Paganini, Tamagnini, Turazza, Grazioli, Bonetti, Lombardi, Andreoli, Belloni e Sgraffignoli. Nel ’46 e nel ’54 i restauri hanno consentito di riscoprire gli affreschi che erano stati coperti nel secolo precedente. Nell’87 si è provveduto a rifare la copertura e a dipingere l’esterno. All’interno ci sono lapidi votive, come quelle fatte in occasione del colera del 1855. Nella piazzetta antistante il santuario c’è un’interessante bifora proveniente dalla villa romana, con un capitello di età pre-romanica. La Festività della Madonna può essere una buona occasione per visitare le bellezze artistiche locali.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video