sabato, Giugno 15, 2024
HomeAttualitàAl via Cecina con gusto, 4a edizione
Manifestazione enogastronomica, e non solo, per le del suggestivo borgo di Cecina

Al via Cecina con gusto, 4a edizione

E’ stata presentata, presso  il Centro di Eccellenza della Valle delle Cartiere di Toscolano Maderno, “Cecina con gusto”, manifestazione culturale ed enogastronomica che si svolgerà venerdi 29 e sabato 30 luglio per le vie del borgo. Questa quarta edizione è fatta in collaborazione tra l’assessorato al commercio e attività produttive del comune di Toscolano Maderno e la neo nata associazione  chei de sisina” con il patrocinio dell’assessorato al turismo della provincia di Brescia. Alla presentazione erano presenti: l’assessore al commercio Giuliana Capuccini, il presidente di “chei de sisina” Alessandro Delai con il vice presidente Silvano Bendinelli e  tutto il CDA con molti  dei quasi 80 iscritti all’associazione. Presenti anche il sindaco di Toscolano Maderno Roberto Righettini, l’assessore provinciale al turismo Silvia Razzi edil presidente dei lavoratori anziani della cartiera Giorgio Bombardieri. Quest’anno “Cecina con gusto” vede tante novità rispetto alle edizioni passate a partire dalla grande partecipazione attiva degli abitanti del borgo che ha permesso di strutturare un circuito più grande che propone: un mercato dell’antiquariato, un’esposizione di artigianato,l’arte dei mastri cartai della valle delle cartiere che mostreranno come si fa la carta filigranata,(ricordiamo che Cecina è stata dimora di Gabriele di Pietro e Alessandro Paganini illustri stampatori della repubblica di Venezia),  tre mostre pittoriche personali di artisti locali Liliana Magrograssi, artista poliedrica dipinge su tele seta acquarello; Alessandro Elena di anni 16 specializzato in acquarello, artista innato di origine cecinese, dipinge ed espone da anni, e lo scomparso dott. Bendinelli che, di origine cecinesi, ha esposto con mostre personali sia in Italia che all’estero. Tre gli stand gastonomici con prodotti tipici bresciani, salumi di qualità, vino tipico del Garda e formaggi del consorzio della Valle Sabbia, capperi, castagne e specialità culinarie del luogo, dolci tipici, anguria,gelato ecc ecc. Npon mancheranno, per i più piccoli, i gonfiabili gratuiti sorvegliati con il calciobalilla umano (un gioco unico a squadre). Le serate saranno allietate da musica, dalla banda Giuseppe Verdi e dall’oratorio delle Ande con le arti circensi di circa 50 ragazzi che si esibiranno in numeri eccezionali e coloratissimi per le vie del borgo. “Il nostro intento – spiegano gli organizzatori – oltre che offrire la possibilità di piacevoli serate enogastronomiche è di far rivivere il borgo nelle sue vie e nella sua tradizione respirando unsapore di memoria di antichi gusti.  

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video