domenica, Maggio 19, 2024
No menu items!
HomeBreviApprovato finanziamento di 28 milioni per l'Acquedotto Valtenesi contro la scarsità idrica

Approvato finanziamento di 28 milioni per l’Acquedotto Valtenesi contro la scarsità idrica

Il Commissario Straordinario nazionale per l’adozione di interventi urgenti connessi al fenomeno della scarsità idrica, Nicola Dell’Acqua, ha approvato il finanziamento del primo lotto dell’Acquedotto della Valtenesi. Il contributo ammonta a oltre 28 milioni di euro e fa parte di un piano più ampio che riguarda l’intero territorio nazionale.

L’intervento si rende necessario a causa dei sempre più frequenti periodi di siccità e ha l’obiettivo di migliorare ed efficientare l’approvvigionamento e la qualità dell’acqua distribuita ai Comuni della Valtenesi e ai territori adiacenti dell’alto Garda bresciano. Tra i Comuni interessati ci sono Salò, San Felice del Benaco, Puegnago del Garda, Polpenazze del Garda, Manerba del Garda, Soiano del Lago, Moniga del Garda, Padenghe sul Garda e Calvagese della Riviera.

Il primo lotto prevede il potenziamento della presa a lago in località Pisenze di Manerba del Garda, la realizzazione delle tubazioni di adduzione dalla presa Lago fino a San Felice del Benaco e la costruzione dell’impianto di potabilizzazione nel territorio comunale di Manerba del Garda. Questo intervento rientra tra le 127 opere prioritarie individuate in tutta Italia per un totale di 3,67 miliardi di euro.

Ora spetta al Ministero delle Infrastrutture finanziare definitivamente il Piano straordinario 2024, che comprende anche questo progetto.

English Version
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video