giovedì, Aprile 25, 2024
HomeVariousBambini in concerto
Protagonisti gli alunni della scuola primaria di Lazise

Bambini in concerto

La Dogana Veneta di Lazise si è riempita di note e argentine voci bianche grazie all’orchestra delle scuole medie ad indirizzo musicale e al coro dei bambini della scuola primaria di Lazise. Il jazz con “Summertime” di Gershwin, il rock con “Smoke on the Water” dei Deep Purple e addirittura il pop e la musica classica con “Viva la Vida” dei Coldplay e il “Barbiere di Siviglia” di Rossini: praticamente tutti i generi sono stati chiamati in causa, in versione per orchestra, a creare il raffinato repertorio che ha caratterizzato l’evento.Come dei novelli James Dean, tutti in maglietta bianca e jeans, i giovanissimi esecutori hanno saputo dare un sapore diverso ad alcune tra le più belle perle della storia musicale internazionale. Incantevole, durante la seconda parte del concerto, l’intervento del coro dei bambini della scuola primaria, in particolare durante l’esecuzione di “Viva la Vida” del gruppo alternative rock dei Coldplay.“L’indirizzo musicale è stata una scommessa, ma è riuscito, grazie soprattutto alla passione e alla grande verve del Professor Fabrizio Olioso.” – ha affermato con orgoglio il Sindaco di Lazise, Renzo Franceschini. “L’istituto si sta appoggiando sempre più all’arte della musica, che più di altre discipline è in grado di unire e dare voce anche alle altre espressioni artistiche” – ha aggiunto la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Falcone-Borsellino di Bardolino, di cui fanno parte anche le scuole lacisiensi. L’utilizzo della musica come strumento didattico sembra dunque aver dato grandissime soddisfazioni e risultati, tanto che già dopo pochi anni di studio alcuni alunni hanno saputo dare lustro alla scuola vincendo premi al Concorso Canossa e al Concorso Bardolino, solo per citarne alcuni. Presentati dal Professor Olioso e diretti dai professori di musica Lucia Del Carpio, Angela Barusolo, Valentina Fornari e Riccardo Vartolo, i musicisti in erba hanno eseguito i pezzi con sicurezza e concentrazione, seppur con una considerevole dose d’emozione.Emozione che sono stati senza dubbio in grado di far arrivare anche al pubblico, che ha richiesto un bis della canzone finale “Nel blu dipinto di blu” di Domenico Modugno.   

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video