venerdì, Giugno 21, 2024
HomeAttualitàBonus affitto di 800 euro per le famiglie lonatesi in difficoltà...

Bonus affitto di 800 euro per le famiglie lonatesi in difficoltà economiche

Il Comune di Lonato del Garda, tramite il Fondo Sostegno Affitti della Regione Lombardia, assegna un contributo economico di 800 euro alle famiglie in difficoltà socioeconomica residenti nel comune.

Il bonus è da intendersi una tantum fino a un massimo di 800 euro per nucleo familiare, destinato ai residenti con un reddito Isee/Fsa tra i 7mila e i 9mila euro, in possesso di un contratto di affitto sul libero mercato, formalmente registrato, e la cui casa è utilizzata come residenza anagrafica e abitazione principale. Le domande potranno essere presentate dagli interessati da questo lunedì 2 novembre fino al 15 dicembre 2015, presso l’Ufficio Servizi sociali del Comune di Lonato in piazza Martiri della libertà, il martedì dalle 15 alle 18 (tel. 030 91392242).

«Quella della casa è una delle emergenze più diffuse che i Servizi sociali dei Comuni si trovano ad affrontare negli ultimi tempi – commenta Michela Magagnotti, assessore ai Servizi sociali –. Ci sono sempre più famiglie che, con la perdita del lavoro e spesso dell’unico reddito familiare, hanno accumulato debiti sul pagamento dei canoni d’affitto e sono a rischio sfratto. Ma ci sono anche famiglie con redditi inferiori ai mille euro, che si trovano a versare ogni mese 500 euro di affitto, senza disporre della liquidità necessaria per le altre spese, mediche, di mantenimento dei figli e talvolta anche alimentari. Per questi motivi, l’amministrazione comunale mantiene alto l’impegno nelle politiche abitative».

Già la scorsa primavera (maggio/giugno 2015) il Comune aveva aperto il bando per accedere ai contributi previsti dalla Regione. Le domande idonee, e quindi accolte, sono state 51 a fronte di un impegno economico totale di 61.200 euro, di cui 48.960 di fondi regionali e 12.240 di fondi comunali.

Qualche indicazione in più sul “bonus affitto” attuale. Per accedere al contributo economico occorre essere: titolari nel 2015 di contratti di locazione sul libero mercato, efficaci e registrati; cittadini italiano o di uno degli Stati parte dell’Unione europea o cittadini di un altro Stato, in regola ai sensi degli articoli 4 e 5 del d.lgs 286/1998. Devono avere inoltre la residenza da almeno dieci anni nel territorio nazionale, ovvero cinque anni in Lombardia. Per maggiori informazioni: www.comune.lonato.bs.it.

 

Articoli Correlati

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video