venerdì, Giugno 21, 2024
HomeBreviCronoprogramma confermato: Polo sanitario di Riva del Garda in fase finale

Cronoprogramma confermato: Polo sanitario di Riva del Garda in fase finale

Sopralluogo al cantiere dell’ex casa cantoniera di viale Trento per coordinare gli interventi restanti e rispettare il cronoprogramma del polo sanitario di Riva del Garda. L’amministrazione comunale, insieme a Farmacie Comunali e all’impresa Edilchiarani, ha verificato lo stato dei lavori e i tempi previsti per la conclusione dell’opera.

L’assessore ai lavori pubblici, Pietro Matteotti, ha sottolineato l’importanza di questi sopralluoghi mensili per evitare ritardi e coordinare efficacemente i lavori. Ha inoltre annunciato che i ponteggi verranno rimossi entro la fine del mese, permettendo così la chiusura del cantiere entro la fine di giugno. A quel punto, l’edificio sarà consegnato a Farmacie Comunali, finito all’esterno e al grezzo all’interno.

Una novità interessante riguarda la tinteggiatura esterna dell’edificio: verrà utilizzata una speciale soluzione a nove mani autopulente di un marchio leader nel settore. Questo permetterà di mantenere l’edificio pulito nonostante il colore bianco predominante. Inoltre, l’azienda utilizzerà l’edificio come sfondo per le sue brochure pubblicitarie, offrendo una soluzione vantaggiosa senza costi aggiuntivi.

Per quanto riguarda gli ambulatori medici, si prevede che saranno operativi entro il 1° settembre. Al momento si stanno definendo i contratti con i medici per tre dei sei ambulatori disponibili. Per la farmacia, invece, si punta all’apertura il 1° ottobre.

L’ex casa cantoniera di viale Trento è stata demolita per far posto a un moderno edificio sanitario, caratterizzato da tecnologie avanzate e basso consumo energetico (classe A+). Al piano terra troverà sede la nuova farmacia comunale, mentre al primo piano saranno collocati gli ambulatori medici. Al secondo piano, su richiesta di Farmacie Comunali, sarà presente una foresteria e alcune stanze per il personale medico. Nel piano interrato è stato realizzato un parcheggio per il personale, mentre quello per l’utenza sarà nel cortile esterno.

L’assessore Matteotti ha anche annunciato l’intenzione del Comune di acquisire l’ex casa cantoniera sul lago per destinarla ad altri scopi. La posizione strategica sulla Ciclovia del Garda e all’inizio del sentiero del Ponale potrebbe renderla adatta ad essere utilizzata come luogo dedicato al mondo delle biciclette.

In conclusione, il polo sanitario di Riva del Garda sta procedendo secondo il cronoprogramma previsto e si prevede che sia completato entro la fine di giugno. Una volta terminato, offrirà servizi sanitari moderni e adeguati alle esigenze della zona popolosa in cui si trova.
Qui potete approfondire la notizia.

English Version

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video