domenica, Giugno 16, 2024
HomeAttualitàDa oggi vari giochi, banchetti e stand
I versi dei bimbi e di Barbarani all’antica fiera di Cavalcaselle

Da oggi vari giochi, banchetti e stand

Ci sono i versi di Berto Barbarani, di alcuni poeti locali e dei bambini della scuola elementare di Cavalcaselle nel grande pannello in legno realizzato dagli stessi alunni, sotto l’occhio vigile delle insegnanti, in occasione dell’antica fiera di Cavalcaselle; il lavoro è stato presentato ieri mattina, al centro parrocchiale di Cavalcaselle, durante la cerimonia ufficiale di inaugurazione della fiera. Il tema scelto per quest’anno era «La fiera tra rime e colori»: così sul pannello hanno trovato posto sei quadretti che incorniciano altrettante poesie e che, dall’alto, osservano i musici della banda che riempiono di note un colle di San Lorenzo e la chiesetta della Madonna degli Angeli presi d’assalto dai visitatori. Alla cerimonia hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco di Castelnuovo Maurizio Bernardi con molti esponenti dell’amministrazione e i dirigenti della proloco, organizzatrice della fiera. «È fondamentale lavorare insieme ai ragazzi e far riscoprire loro i valori e le tradizioni della nostra storia e aiutarli a mantenere in vita il legame con le nostre radici; va dato atto agli insegnanti della scuola elementare di Cavalcaselle di questo impegno», ha detto Bernardi, «e degli splendidi lavori che realizzano ogni anno». Un plauso che si è ripetuto in tutti gli interventi e che è stato condiviso anche da chi ha voluto lasciare il proprio commento sull’apposito libro a fianco del pannello; da oggi l’antica fiera entra nel vivo, pronta a ricevere, come ogni anno, migliaia di visitatori attirati da questo appuntamento autunnale proprio perché, come hanno scritto i bambini nella loro poesia «…venite a questa fiera che resterà sempre?com’era».

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video