domenica, Giugno 23, 2024
HomeManifestazioniDalla benedizione degli animali alla storia locale
Il programma. Fittissimo il calendario delle manifestazioni organizzate per la tre giorni di Sant’Antonio Corso Garibaldi e via Tarello, chiuse al traffico, saranno il cuore pulsante della rassegna

Dalla benedizione degli animali alla storia locale

La Fiera è già cominciata ieri sera con il Gran Gala pubblico al palasport. E oggi secondo appuntamento con una manifestazione di pattinaggio artistico sempre al palasport (ne riferiamo a fianco). L’edizione 2004 della fiera, però, offre numerosi appuntamenti. Vediamo quelli più interessanti. L’apertura degli stand è fissata alle ore 10 di venerdì prossimo con la successivva sfilata dei trattori. Sabato 17 alle 10.30 il taglio del nastro; a seguire la sfilata della banda cittadina. Alle 15 la tradizionale benedizione degli animali sul sagrato di S.Antonio e le premiazioni in piazza dei migliori dolci locali (i famosi «chisöi»). Alle 17.30 nella sala del Celesti, in municipio, presentazione del libro «Ricordo d’agricoltura» di Camillo Tarello. Hanno preannunciato la loro presenza docenti e scrittori, l’assessore provinciale Giampaolo Mantelli e don Antonio Fappani, presidente della Fondazione Civiltà Bresciana. L’indomani, domenica 18 gennaio, altra raffica di incontri e manifestazioni, distribuiti nelle strade della cittadina. Da ricordare la partenza del «Treno storico del gusto» (ore 9.40 prima corsa, ore 11.15 la seconda, poi alle 15.15 e alle 17.15; biglietto 5 euro andata e ritorno con spuntino, 10 euro con degustazione di piatti tipici, biglietto gratuito per i bambini sotto i 10 anni accompagnati da un adulto; info: 030.9130043). Sempre domenica da annotare il convegno sulla politica agricola comunitaria (sala del Celesti, ore 10) con gli interventi di Franco Bettoni, Giuseppe Cornacchia. Quindi il concerto della scuola di musica Paolo Chimeri, ancora nella sala del Celesti alle ore 20.30. Per chi ama l’arte e la storia ci sarà la possibilità, grazie all’associazione «La Polada» e alla Pro loco, di effettuare visite guidate sabato e domenica e quelli successivi, 24 e 25 gennaio. Corso Garibaldi e via Tarello, chiuse al traffico, ospiteranno le realtà commerciali locali e numerose esposizioni di scuole, carrozze e trattori d’epoca, modellini di aereo. Dieci i ristoranti che proporranno un menù a base di carne di maiale a prezzi convenienti (da 19 a 23 euro). Per tre giorni il cuore di Lonato respirerà finalmente altri sapori, senza l’assedio di auto e gas di scarico.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video