martedì, Aprile 16, 2024
HomeAmbienteDesenzano del Garda si veste con la Bandiera Azzurra

Desenzano del Garda si veste con la Bandiera Azzurra

La città lombarda è la prima “città del cammino e della corsa” a ricevere il prestigioso riconoscimento da Fidal e Anci per il 2023. Due giorni di eventi e iniziative per celebrare lo sport e i sani stili di vita.

Desenzano del Garda è pronta a sventolare la Bandiera Azzurra. Il riconoscimento esclusivo istituito da Fidal (Federazione Italiana di Atletica Leggera) e Anci (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) viene assegnato alle città italiane più “runner e walker friendly” e più attente al benessere e alla salute dei propri cittadini.

Le città Bandiera Azzurra sono infatti quelle che sono in grado di assicurare ai propri cittadini la possibilità di praticare la corsa e il cammino attraverso aree e percorsi ad hoc ed eventi ad essi dedicati.

Desenzano del Garda è la prima città a ricevere questo riconoscimento per il 2023, grazie al suo impegno nella promozione dello sport e dei sani stili di vita.

Per celebrare questo traguardo, la città ha organizzato una serie di interessanti iniziative che coinvolgeranno gli appassionati di ogni età del cammino e della corsa.

Lunedì 3 aprile, alle 10.30, presso l’Auditorium dell’istituto scolastico ITC Bazoli-Polo si terrà un incontro con studenti e docenti sui temi dello sport e dei sani stili di vita, con la partecipazione del campione olimpico Maurizio Damilano e della psicologa dello sport del CONI Adriana Lombardi.

A seguire, alle ore 12, verrà effettuata l’inaugurazione del percorso presso il Parco del laghetto “Oriana Fallaci” con gli studenti stessi e alcune associazioni sportive locali.

Le attività riprenderanno mercoledì 5 aprile con la “Maratonina degli Istituti Superiori”, camminata di 5,5 km sul percorso inaugurato due giorni prima, certificato da Bandiera Azzurra, con partenza da Piazza Malvezzi.

Dopo l’arrivo di tutti i partecipanti, in presenza degli stessi e della cittadinanza, Maurizio Damilano, olimpionico della marcia ai Giochi di Mosca 1980 nonché ideatore del progetto Bandiera Azzurra e testimonial dello stesso per la Fidal, consegnerà fisicamente la Bandiera Azzurra nelle mani delle autorità cittadine, nelle persone del Sindaco Guido Malinverno e dell’Assessore alle Attività Sportive Pietro Avanzi.

«Il prossimo 3 aprile – afferma Damilano – vedrà ripartire il tour di assegnazione del prestigioso riconoscimento di Bandiera Azzurra in virtù dei percorsi e delle iniziative, verificate dagli esperti Fidal e Anci, a favore di un migliore stile di vita anche attraverso la corsa e il cammino. I due giorni dedicati da Desenzano del Garda a queste attività saranno il degno corollario di un percorso che la vede inserita tra i comuni più virtuosi d’Italia nel proporre negli spazi cittadini più appropriati la divulgazione dei benefici del tenersi in forma attraverso una pratica sportiva consapevole».

Un’occasione imperdibile per tutti gli amanti dello sport e della natura, che potranno scoprire le bellezze di Desenzano del Garda e vivere due giorni all’insegna del movimento e della salute.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video