domenica, Giugno 16, 2024
HomeAttualitàFesta a Pacengo per i 100 anni del marinaio Alberto Tommasi

Festa a Pacengo per i 100 anni del marinaio Alberto Tommasi

Cento anni appena compiuti il 10 febbraio scorso e non averli proprio nella mente. Anzi una mente lucidissima e con  il “diario di bordo” sempre pronto, ogni giorno. La 42^ festa del lago , per i marinai del lago di Garda veronese è stata festeggiata proprio con un” marinaio per sempre” qual’è Alberto Tommasi, sottocapo carpentiere, da oltre 80 anni marinaio sempre con fischietto e solino.

“E’ un grande onore avere un marinaio centenario oggi – ha dichiarato commosso e soddisfatto il sindaco di Lazise Luca Sebastiano -, soldato che valorizza i valori della Marina, ma soprattutto il servizio alla Patria ed alle Istituzioni. Un grande orgoglio per  marinai di Lazise ma per per una associazione che ha voluto non solamente festeggiare il proprio lago, ma ricordare i propri caduti, e dare vita in maniera definitiva , con i suoi 35 membri, al Gruppo di Protezione Civile dei marinai. La prima squadra di questo calibro ad essere istituita sul lago di Garda. E proprio a Lazise. Proprio per questo confermo – conclude il sindaco – che tra breve avremo a disposizione una barca appositamente allestita ed attrezzata per gli eventuali interventi di soccorso e protezione sul territorio gardesano.”

“La “festa del lago” a Pacengo è una tradizione, proprio al porto, di fronte al monumento al marinaio – sottolinea il capogruppo della sezione Lionello Parolini di Lazise, Giovanni Olivetti – ed oggi è in festa sia per la presenza di Alberto Tommasi, con oltre un secolo sulle spalle, ma soprattutto per l’avvio definitivo del gruppo della Protezione Civile dei marinai del Garda. Un grande orgoglio per tutti noi che abbiamo servito per anni la Marina Militare quali uomini di acqua e di pace.”

 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video