lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeManifestazioniFestival del Garda, pronti via
La lunga maratona canora prenderà il via da Bussolengo e si concluderà a Toscolano Maderno.
Quest’oggi la seconda selezione dei concorrenti: si inizia il 22 giugno

Festival del Garda, pronti via

Non è proprio iniziato il conto alla rovescia, ma l'evento è comunque vicino. Parliamo del ritorno del «»: la lunga maratona artistica che quest'anno inizierà a Bussolengo venerdì 22 e sabato 23 giugno, che arriverà alle ultime battute a Desenzano e che vivrà la finalissima a in settembre, in una data ancora da definire.Allo spettacolo conclusivo parteciperanno cantanti, comici, ballerine, miss e body painting (gli artisti chiamati a dipingere il corpo delle modelle). Con una novità: il giorno precedente, all'interno del «villaggio» creato appositamente e composto da una decina di stand espositivi con i prodotti del territorio, ci sarà un concerto con i ragazzi che si sono messi in evidenza nelle edizioni precedenti.Intanto, questo pomeriggio a partire dalle 16, nella palazzo dei congressi di Garda, sulla sponda veronese del lago, si terranno le audizioni dei candidati. Tra i cento che avevano presentato domanda è stata già effettuata una scrematura. Ora sono rimasti in trenta. Arrivano da Bergamo, Bari, Roma, Bologna, Taranto, , Vicenza, Macerata, Torino, Genova e Firenze, e non manca una pattuglia di benacensi doc. Oggi le giovani promesse verranno ridotte a otto, in un alternarsi di emozioni, sogni realizzati o infranti.Sarà compito della giuria, composta dal maestro Vince Tempera, compositore, arrangiatore e più volte direttore d'orchestra di Sanremo, Diego Basso, Enrico Napione, responsabile artistico del Cantazzurro di Vicenza, Enrico Bianchini, ideatore e patron della manifestazione gardesana, Alessandro Zorzi, autore, e Laura Zambelli scegliere i migliori che parteciperanno alle tredici tappe del Festival. La finale, in programma nell'ex campo ippico di Toscolano Maderno, verrà trasmessa per il quarto anno consecutivo da Rai due.Ancora una volta, va sottolineato, l'ultimo atto cambierà sponda. L'anno scorso, infatti, la chiusura si tenne in quel di Torbole, in provincia di Trento.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video