venerdì, Marzo 1, 2024
HomeAgricolturaIl Festival del pesce d'acqua dolce torna ad Arco, Riva del Garda...

Il Festival del pesce d’acqua dolce torna ad Arco, Riva del Garda e Torbole: un’immersione nel gusto e nella biodiversità del lago!

Il secondo Festival del pesce d'acqua dolce si terrà ad Arco, Riva del Garda e Torbole dal 6 all'8 ottobre. L'evento avrà inizio ad Arco con un contest tra scuole alberghiere gardesane e un convegno dedicato al tema “Agricoltura, biodiversità e criticità del pesce nel Garda”. Saranno presenti politici locali ed esperti del settore, tra cui l'ittiologo Leonardo Pontalti e Ivano Confortini, responsabile della gestione faunistico venatoria e della pesca della .

Pontalti parlerà della trota lacustre del Garda, spiegando sia la sua storia che la situazione attuale. La trota lacustre è una specie ittica pregiata e richiesta nel mercato della ristorazione e dal pubblico. Pontalti evidenzierà come nel 1200 i pescatori catturassero questo pesce mentre risaliva il fiume Sarca per deporre le uova. Tuttavia, l'uso idroelettrico del Sarca ha messo a rischio la sopravvivenza della specie. Solo nel 2001, grazie ai rilasci dei deflussi minimi vitali, la trota lacustre è tornata a risalire il Sarca.

Confortini parlerà delle modifiche nella fauna ittica del nel corso degli anni. Alcune specie sono state estinte, mentre altre sono state introdotte, cambiando significativamente la composizione del lago. Ad esempio, l'alborella e il hanno subito una riduzione, mentre il o , introdotto agli inizi del secolo scorso, è diventato una delle specie più pescate. Confortini sottolineerà l'importanza di proteggere le specie autoctone e promuovere la biodiversità del lago di Garda.

Durante il festival ci sarà anche un momento di formazione per chef e ristoratori, con l'Associazione ristoratori rivani che parlerà del “food cost e dei piatti della tradizione ittica gardesana”. Saranno presenti Roberto Peschiera, consulente di food ed ex ispettore per la Guida Michelin, e la chef Orazia Danieli, esperta nel trattare il pesce del lago.

A Riva del Garda si terrà un evento di degustazione e storytelling sull'olio extravergine d'oliva dop dell'alto Garda, seguito da un talk show sul benessere, la salute e l'alimentazione con il pesce di lago. Saranno presenti personaggi illustri come la dietologa Evelina Flachi, il chef stellato Giacomo Sacchetto, la chef Orazia Danieli, lo scrittore Livio Parisi e l'enogastronomo Antonio Scuderi.

A Torbole si svolgeranno degustazioni di vari prodotti e sarà possibile assaggiare piatti innovativi preparati da chef di fama, come Andrea Mantovanelli, cuoco dell'anno 2015. Inoltre, ci sarà l'evento “Pesce in piazza”, un'occasione per il pubblico di assaggiare piatti tradizionali curati dal consorzio Cento.

Il festival si concluderà con un talk show aperto al pubblico sul turismo enogastronomico nell'alto Garda Trentino. Saranno presenti il sindaco, il vicesindaco e l'assessore al turismo di , il presidente dell'Apt Garda Dolomiti, il presidente di Italian Travel Press, il presidente di Fiavet Trentino Alto-Adige, il ristoratore de La Terrazza di Torbole e un pescatore locale.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video