Febbraio 2013

    0
    68
    Gienne Febbraio 2013

    Gienne Febbraio 2013Mi fa molto piacere presentare nelle pagine interne del nostro giornale la recensione dell'ultimo libro che Vittorio Messori ha scritto su Bernardette, la giovane veggente di Lourdes.

    Lo sottolineo non per chissà quale motivo, al di là del rapporto di conoscenza e stima che mi lega a Messori da molti anni, ma semplicemente perché questa ultima sua fatica è nata e si è sviluppata molto vicino a noi, sulle sponde del nostro lago, tra le antiche mura dell', come scrive l'autore nella dedica: “queste pagine pensate e scritte al riparo delle mura dell'antica abbazia”. Qui si è svolta la sua ricerca. E da Maguzzano la voce, o meglio, gli scritti di Messori si espandono in quasi tutto il mondo portando con loro il nome delle nostre località gardesane.

    Quando si parla del il mio cuore si riempie di gioia e, permettetemelo, anche di un pizzico di superbia per essere un gardesano doc.

    Ma in questo momento in cui scrivo mi sento felice anche per un altro motivo collegato al nostro giornale: per l'affluenza di pubblico che ha visitato, ammirato e votato, la mostra di pittura – ne parliamo ampiamente all'interno – organizzata dal nostro mensile e svoltasi nel corso della recente del Garda 2013, nonostante le condizioni meteorologiche non fossero le più invitanti a uscire di casa.

    Circa 700 persone hanno ammirato le opere che gli artisti, anche internazionali, hanno presentato e, ciliegina sulla torta, graditissima soddisfazione, la presenza alla cerimonia di premiazione delle massime autorità lonatesi e del presidente onorario del concorso . Tutto questo mi ha indotto a confermare la prossima edizione dal tema “Pesca e pescatori del Garda”.

    Luigi Del Pozzo

    PDF: Gienne Febbraio 2013 Lettura Web – Gienne Febbraio 2013 Stampa

    Gienne_Febbraio_2013_Web Nessun Tag Trovato

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui