Febbraio 2015

    0
    50

    Gienne_Febbraio_2015Come sempre febbraio ci propone due eventi consecutivi, San Valentino e il . Per il primo degli appuntamenti “classici” non c'è poi da dire molto. Ognuno celebra questa ricorrenza nel modo che crede più opportuno, con il proprio amore, con il proprio compagno o compagna, moglie o marito, fidanzato o fidanzata.

    La festa, o il festival, dei sentimenti, anche se personalmente penso più a una “festa commerciale” che a quella vera dei sentimenti. Innamorati si è per un giorno, un mese, un anno, per sempre e non solamente nella giornata che qualcuno ha voluto inventare forse per creare un business, il commercio dei sentimenti e che vede per questo evento “un giro” di oltre un miliardo di biglietti di auguri, cifra questa seconda solo a quella delle feste di . Subito dopo, il 15 febbraio, si festeggia San Faustino, il patrono dei single… così ognuno ha la sua ricorrenza!

    Il Carnevale invece è uno di quegli appuntamenti capaci di portare allegria e divertimento anche con poco. Bastano un po' di colori, qualche abito stravagante, un po' di coriandoli e stelle filanti, fantasia e voglia di giocare e qualche dolce tipico come le frittelle o le “chiacchiere”. Da noi sul Garda fino a qualche tempo fa regnavano anche le famose sfilate di carri allegorici e gruppi mascherati. Molte località si organizzano in tal senso indicendo concorsi e manifestazioni. Classico rimane, per fortuna, quello secolare di Bagolino dove, per la verità, a divertirsi di più sono loro, i “Balarì” ai quali è concesso un po' di tutto. Poi arriva la Quaresima. Tempo di rinunce.

    Con qualche sacrifico da mantenere per una quarantina di giorni (ricordiamoci che la domenica non fa Quaresima!) che, oltre allo spirito fa senz'altro bene anche al nostro corpo e ci aiuta a prepararci ad accogliere degnamente la Santa Pasqua e, con essa, l'avvio della nuova stagione turistica. Ma procediamo per gradi e godiamoci prima le dolcezze del Carnevale.

    Gienne_Febbraio_2015_Web

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui