domenica, Giugno 23, 2024
HomeSpettacoliTeatroGrandi classici e grande teatro per la stagione 2009/2010
Presentato il cartellone

Grandi classici e grande teatro per la stagione 2009/2010

Per il quinto anno consecutivo il Comune di Desenzano del Garda promuove la sua stagione teatrale invernale nel circuito dei “Teatri bresciani in rete” e con la consulenza artistica di Vittorio Pedrali. Si conferma anche la collaborazione con il Teatro Alberti, che ha rinverdito i fasti del vecchio teatro desenzanese fondato nel 1815.Una formula collaudata che permette, nelle parole dell’assessore alla Cultura Emanuele Giustacchini, “non solo la razionalizzazione organizzativa e l’economia di risorse, ma anche una feconda sinergia con la Provincia di Brescia e con i Comuni di Lumezzane, Edolo e Manerbio nel realizzare un unico prestigioso cartellone”.Il programma punta in buona parte – quattro spettacoli su sette –  sul fascino immutabile dei grandi classici di Shakespeare e Molière, ma lascia spazio ad altri generi come la riscrittura di Pirandello da parte di Camilleri, l’umorismo surreale della regia di Gioele Dix  e la spiritualità dantesca di Lucilla Giagnoni.Due delle rappresentazioni (“Il mercante di Venezia” e “Il Misantropo”) sono vincitrici di importanti premi: Premio Ubu per la regia 2008 e Premio Vittorio Mezzogiorno 2009 il primo, Premio Hystryo per la drammaturgia 2009 il secondo. Per incentivare la partecipazione del pubblico il costo dei biglietti è rimasto invariato: 15 euro l’intero, 10 il ridotto per i giovani fino a 20 anni, mentre l’abbonamento (a 7 oppure a 4 spettacoli) consente di accedere agli altri Teatri del Circuito a prezzo ridotto.La prevendita dei biglietti si effettua all’ufficio Cultura in via Carducci, 7 e alla Libreria Punto Einaudi in via Pace 16/a a Brescia la settimana precedente la data delle rappresentazioni.  Gli abbonamenti si sottoscrivono presso l’Ufficio Cultura a partire dal 19 ottobre (rinnovi, con diritto di prelazione) o dal 26 ottobre (nuovi abbonamenti).Alcuni spettacoli sono particolarmente consigliati per gli studenti degli Istituti superiori di Desenzano, che potranno godere di 40 posti riservati e di un biglietto d’ingresso ridotto a 8 €.

Nessun Tag Trovato
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video