mercoledì, Maggio 22, 2024
No menu items!
HomeAttualitàI migliori mieli nazionali a concorso

I migliori mieli nazionali a concorso

Sono due i concorsi indetti dalla amministrazione comunale per premiare i migliori mieli prodotti a livello nazionale e regionale, ovvero nel territorio veneto.

Tutti e due scadono il 15 settembre prossimo e le premiazioni  con ” l’attestato di qualità” si terranno nel primo fine settimana di ottobre in occasione dello svolgimento della Fiera Nazionale ” I Giorni del Miele”.

“L’ape d’Oro” è il premio che sarà assegnato ai migliori mieli di produzione nazionale mentre “l’ape Serenissima” ai mieli di produzione veneta.

Il premio ha lo scopo di incentivare la produzione di qualità  e di promuovere il consumo del miele presso il grande pubblico. L’organizzazione è stata affidata al Dottore Gianluigi Bressan che si avvarrà della collaborazione dell’Albo Nazionale Assaggiatori di miele di Bologna per la definizione dei parametri tecnici, per il giudizio, la selezione dei campioni e l’assegnazione dei premi.

Gli apicoltori che intendono partecipare ai concorsi dovranno inviare entro il 15 settembre 2014 per ogni tipo di miele con il quale vorranno concorrere almeno due confezioni da 500 grammi di prodotto dell’alveare, in idonei vasi di vetro, completamente anonimi oltre ad un bonifico bancario di 25 euro intestato al comune di Lazise, servizio di tesoreria. I campioni di miele vanno indi inviati a: CRA-API Via di Saliceto 80  40128 Bologna alla cortese attenzione del dottore Raffaele Dall’Olio.

Le categorie ammesse al concorso sono:

monoflora, multiflora ( millefiori) e melata. Sono ammesse campionature di solo miele italiano.

“I due concorsi, sia quello nazionale che regionale – sottolinea il sindaco Luca Sebastiano – sono due occasioni importanti per i produttori regionali e nazionali di miele. Anche nelle passate edizioni hanno partecipato produttori di grande livello. E questi attestati di qualità sono davvero un grande passaporto per la qualità dei nostri mieli, per i mercati, per le industrie dolciarie. E ” I giorni del Miele” – conclude Sebastiano – sono una vetrina trasparente e di grandissimo spessore anche grazie a questi due premi che hanno raggiunto fama non solo nazionale ma internazionale.”

Sergio Bazerla

Nessun Tag Trovato
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

- Advertisment -

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video