venerdì, Maggio 24, 2024
HomeVariousIl primo musical dedicato alla vita di Benedetta Bianchi Porro
Sabato 3 marzo 2012 alle 20.30 va in scena la “prima” della rappresentazione al Teatro San Michele Arcangelo di Rivoltella (Desenzano del Garda), il 18 marzo alle 16 al PalaCreberg di Sirmione con la premiazione del Concorso “Pensando a Benedetta”.

Il primo musical dedicato alla vita di Benedetta Bianchi Porro

Dopo mesi di impegno e di prove, la ‘prima’ dello spettacolo teatral-musicale dedicato alla storia della venerabile sirmionese Benedetta Bianchi Porro si terrà ‘in casa’ della compagnia, a Rivoltella del Garda (Desenzano),  questo sabato 3 marzo alle ore 20.30. Presso il Teatro dell’oratorio San Michele in via Benedetto Croce debutta “Fiorì una rosa bianca – La storia di Benedetta Bianchi Porro”, straordinaria figura di giovane amante della vita e futura santa del nostro tempo e del Garda.  Si tratta del primo e unico musical dedicato alla vita di Benedetta (Dovadola 1936, Sirmione 1964): a portarlo in scena è la compagnia teatrale dell’Oratorio San Michele di Rivoltella, composta da venti giovani aspiranti attori di età compresa tra gli 11 e i 16 anni, da cui il nome “I venti e le menti”.  Il testo è firmato dalla nota poetessa e scrittrice rivoltellese Velise Bonfante, con l’adattamento teatrale e la regia di Marisa Binatti e il prezioso aiuto di Massimiliano Giovanazzi, fonico e light designer. La voce narrante è di Alessandro Gardenato. Le coreografie sono curate da Simonetta Orsini, le scenografie opera di Mary Zanelli, Tommasina Bonomelli ed Elena Tosi, le musiche arrangiate e composte da Manuel e Stefano Romanini, rispettivamente al pianoforte e al basso, con la collaborazione del saxofonista Roberto Crema e del vocalist Stefano Trinca.    Il musical salirà poi sul palco del PalaCreberg di Sirmione (ex Palazzo dei congressi) domenica 18 marzo alle 16, per il pubblico sirmionese. Lo spettacolo è proposto nell’ambito del progetto Noi Musica – fondato da don Luca Nicocelli – dai giovani attori della compagnia teatrale dell’Oratorio di Rivoltella “I venti e le menti” guidati dalla regista Marisa Binatti. Con l’occasione, il 18 marzo, saranno anche premiati i partecipanti e lette le poesie dei vincitori del primo Concorso di poesie e disegni “Pensando a Benedetta”, organizzato dal Progetto Noi Musica per gli alunni e le classi della scuola primaria di Sirmione. L’evento ha il patrocinio dell’Associazione Amici di Benedetta e del Comune di Sirmione. Il progetto Noi Musica ringrazia in particolar modo la sorella di Benedetta, Emanuela Bianchi Porro, per l’attenzione e la collaborazione.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video