sabato, Marzo 2, 2024
HomeAttualitàIl tuffo di capodanno al Desenzanino
Il basso lago sfida le temperature invernali

Il tuffo di capodanno al Desenzanino

Anche quest'anno, com'è tradizione anche in altre d'Europa, un gruppo di temerari ha sfidato il freddo e il calendario, facendo il bagno nelle fresche acque del lago il 1° gennaio 2013, a Desenzano. Temperatura dell'aria 1°C e dell'acqua 10,6°C.   L'appuntamento per i coraggiosi bagnanti è scoccato alle 10.30 nella spiaggia del Desenzanino, dove si sono riuniti ragazzi provenienti da varie parti del Garda per immergersi nelle acque gardesane dopo le 11. Il primo tuffo al Desenzanino fu fatto da Marco Pulciotto Loro e da un amico norvegese (Sven) nel 2002 per vincere una scommessa; impresa poi ripetuta da Marco nel 2003 e nel 2004 come gesto goliardico. Dopo una pausa di qualche anno, l'usanza è stata ripresa in ricordo del compianto maestro desenzanese di kick boxing, Fabio Fontanella, che aveva l'abitudine di fare il bagno nel lago ogni primo dell'anno come atto di buon auspicio. Nell'impresa sono stati coinvolti alcuni amici. E da quattro tuffatori del 2011 il gruppo è poi passato a nove, il 1° gennaio 2013. La speranza degli organizzatori del bagno di , è di raddoppiare le presenze nel 2014 e di far diventare questo appuntamento una tradizione seguita come già accade in altri paesi del Nord Europa. Le temperature sul Garda sono comunque più miti, la forza di volontà del gruppo di amici è tanta… quindi le premesse sembrano buone. Una nota per gli interessati: il bagno si fa rigorosamente in costume!  

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video