Home Enogastronomia In Caserma alla riscoperta di antichi sapori

In Caserma alla riscoperta di antichi sapori

Ieri sera prima delle sei serate per conoscere la storia e apprezzare le qualità esclusive dei prodotti alimentari di qualità: dai salumi ai formaggi, dalle mele al baccalà. Le serate, sempre di martedì, si svolgono alla Caserma d’artiglieria di Porta Verona con inizio alle 20,30 guidate da Nilla Turri, responsabile dello Slow Food di Verona. I prodotti e i piatti presentati nella rassegna che prende il nome «Tutti gourmets, gourmet anch’io» sono abbinati ai vini dell’enoteca, ospitata nella caserma, con vini delle province che circondano il Garda. Martedì sera è stata la volta dei prosciutti di nicchia; l’8 ottobre saranno in tavola i norcini dei Gonzaga , il 22 gli stravecchi di malga, il 5 novembre sarà la volta del mortadella Fans Club; il 19 novembre le antiche mele e infine il 3 dicembre si concluderà con il baccalà. Per informazioni 045 6402395-8.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version