domenica, Giugno 23, 2024
HomeAttualitàIppoterapia, lezioni per i nuovi specialisti
Iniziativa della Provincia e dell’Ente guide equestri. Un convegno a Desenzano e un «master» a Puegnago

Ippoterapia, lezioni per i nuovi specialisti

La Provincia di Brescia (assessorato alla Formazione professionale) e l’Engea (l’Ente nazionale guide equestri ambientali) si sono uniti per offrire alla cittadinanza un contributo a conclusione dell’Anno internazionale dei disabili. Due i progetti in campo: un convegno sulla formazione professionale nelle realtà dell’equitazione integrata per persone disabili o con svantaggio sociale e un master in rieducazione equestre per i disabili. Entrambe le iniziative sono state presentate alla stampa dal presidente provinciale Alberto Cavalli, dall’assessore Enrico Mattinzoli, dall’avvocato Leonardo Peli (Fondazione Nuova Italia) e da Mauro Testarella (coordinatore nazionale Engea). Il convegno, promosso dalla Provincia in collaborazione con Engea, il Consorzio universitario Pegaso, il comune di Desenzano, la Fondazione Nuova Italia e l’Asl di Brescia è in programma sabato 7 febbraio, con inizio alle ore 9.30, al Palazzo del Turismo di Desenzano, in via del Porto Vecchio 26. A confronto ci saranno le testimonianze di operatori e amministratori quotidianamente impegnati sul fronte della disabilità, in particolare per quanto riguarda il recupero di persone svantaggiate sia mentalmente che fisicamente mediante la rieducazione equestre. «La pratica equestre è ormai diffusamente applicata ai disabili sia psichici che fisici – ha sostenuto il presidente Alberto Cavalli – e il contatto diretto con l’animale, lo stimolo e l’impegno a rimanere in equilibrio per queste persone risulta un’opportunità in più di recupero e di rieducazione, opportunità che necessita di animali ma anche e soprattutto di personale professionalmente preparato». «E’ per questo che l’assessorato alla Formazione professionale – ha proseguito Enrico Mattinzoli – accogliendo le istanze provenienti da parte sia di strutture private che pubbliche della provincia d’intesa con l’Engea e le Asl territoriali ha promosso un percorso formativo in grado di consentire l’ingresso autonomo nel mondo dei lavoro di nuovi specialisti». Obiettivo che verrà concretizzato con l’organizzazione di un master di 200 ore, riservato a 15 persone già in possesso di brevetto e che sarà in larga parte sostenuto economicamente con fondi provinciali. Il corso gestito dall’Engea, si terrà la prossima primavera al centro «La Basia» a Puegnago e rilascerà agli allievi risultati idonei un brevetto di «operatore Erd di primo livello» e il riconoscimento istituzionale da parte della Provincia di Brescia, mediante un attestato di frequenza. Queste tematiche saranno riprese al Centro fiera di Montichiari dal 13 al 16 febbraio durante Dishow, la fiera dedicata al mondo della disabilità con stand, animazione equestre, battesimi di sella e spettacoli.

Articolo precedente
Articolo successivo
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video